De Rossi inizia il 2022 con il botto: pazza idea in Serie A, accordo possibile

Daniele De Rossi potrebbe dare il via alla sua carriera da allenatore partendo dalla Serie A: il 2022 potrebbe portargli clamorose novità.

Dopo circa due anni di apprendistato e di studio, iniziati subito dopo la conclusione della sua ultima avventura calcistica con il Boca JuniorsDaniele De Rossi pare pronto a dare il via alla sua carriera da allenatore. Lasciata la Nazionale di Roberto Mancini per concentrarsi sul suo percorso, l’ex centrocampista sta scaldando i motori per prepararsi in vista di un 2022 che potrebbe regalare sorprese e novità.

De Rossi
Daniele De Rossi, allenatore pronto a dar via alla sua nuova carriera nel 2022 / © Getty Images

L’anno appena cominciato potrebbe essere infatti quello giusto: dopo diverse proposte rifiutate, adesso De Rossi potrebbe sentirsi pronto per iniziare la sua carriera da tecnico. Già dai tempi del corso di Coverciano, di DDR allenatore si parla un gran bene. Sono in molti a scommettere su un cammino straordinario per quello che, da calciatore, pareva già essere un allenatore in campo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>Affare per giugno: Joao Pedro cambia maglia in Serie A

E come i veri predestinati, la carriera dell’ex capitano della Roma potrebbe iniziare direttamente dalla Serie A. Alcune squadre potrebbero infatti essere stuzzicate dalla possibilità di ingaggiarlo come tecnico della prima squadra.

De Rossi inizia la carriera da allenatore in Serie A? Le possibilità del 2022

De Rossi
Daniele De Rossi, ex capitano della Roma © Getty Images

Dopo i flirt con Bologna e Fiorentina, De Rossi potrebbe ricevere alcune telefonate bollenti nel 2022. 

La prima potrebbe arrivare dall’Udinese, squadra stuzzicata dalla possibilità di mettere in piedi un nuovo progetto giovani, affidandosi a un allenatore talentuoso e in rampa di lancio. Dopo il divorzio con Gotti, la compagine friulana potrebbe concretamente valutare la possibilità di puntare su un improvviso cambio di rotta, scegliendo un tecnico che, da molti, viene indicato come uno tra i migliori giovani in rampa di lancio.

LEGGI ANCHE >>> Milan, scambio di documenti: affare in chiusura

Occhio alla affascinante ipotesi

Un’altra ipotesi, tanto clamorosa quanto complicata, potrebbe portare De Rossi a sedersi addirittura sulla panchina della Roma a partire dalla stagione 2022-2023. Al momento, doveroso precisarlo, questa è solo un’idea circolata in ambienti giallorossi. Un’idea che però scalda notevolmente il cuore dei tifosi.

Il possibile e chiacchierato divorzio con Mourinho, potrebbe portare i Friedkin a compiere una scelta singolare e inattesa come ingaggiare un alfiere del romanismo come De Rossi. DDR sarebbe richiamato a Trigoria per dare una scossa a un ambiente che da troppi anni vive di alti e bassi, e per dare il là a un piano di crescita nuovo di zecca.

Ma al momento sono solo idee: l’obiettivo primario in casa Roma è far sì che in questa stagione non vengano falliti, nuovamente, tutti gli obiettivi. Poi ci sarà il tempo per pensare al futuro.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>>La Serie A da giugno avrà un super portiere: Keylor Navas

Quale sarà dunque il primo passo della nuova vita di Daniele De Rossi? Non ci resta che attendere e scoprire insieme cosa accadrà…

 

Previous articleInter, ritorno di fiamma per il bomber: nuova sfida alla Juventus
Next articleRibaltone che spiazza tutti, altro esonero in Serie A: triplo sostituto