Sarri Lazio, si tratta ad oltranza. Villas Boas il clamoroso piano B

Sarri Lazio, si tratta ad oltranza. Villas Boas il clamoroso piano B

Sarri Lazio
Sarri © Getty Images

La Lazio vuole un allenatore di spessore per dimenticare Simone Inzaghi. Lotito e Tare stanno seriamente pensando a Sarri per rivoluzionare la squadra: almeno in Italia è l’unica panchina tra le big ad essere ancora vacante, mentre all’estero non sembrano esserci particolari attrattive nonostante la buona stagione al Chelsea. Sarri sembra voler provare l’esperienza romana ma ha già detto al presidente che la squadra ha bisogno di rinforzi e ci sarà un rinnovamento generale nel modo di giocare. Il tecnico non sembra particolarmente legato all’aspetto economico – dovrebbe guadagnare intorno ai 4 milioni di euro, circa 2 milioni in meno rispetto a Chelsea e Juventus – e vuole necessariamente ripartire con un progetto stimolante. I contatti proseguono spediti e la fumata bianca potrebbe arrivare entro i prossimi giorni, non prima del pagamento della clausola bianconera di 2,5 milioni stabilita nel contratto ancora in essere con la stessa Juventus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——->>> Calciomercato Juventus, un ritorno di fiamma frena l’affare Locatelli

Sarri Lazio, si tratta ad oltranza. Villas Boas il clamoroso piano B

Restano comunque delle alternative in caso di rottura: tra gli altri ecco la clamorosa sorpresa Villas Boas, atteso a Roma in mattinata ma non presentatosi a causa di un imprevisto. C’è anche lui come potenziale candidato post Inzaghi, forse la prima vera scelta se Sarri dovesse dire di no. Più indietro Conceicao, che dopo l’accostamento con il Napoli sembra aver deciso di puntare alla permanenza in Portogallo. Tra i candidati ecco anche Mihajlovic, Italiano, Pirlo e Mazzarri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——->>> Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo: tre scambi top in lizza

Previous articleRiscatto Tomori, il Milan non molla: 28 milioni di euro
Next articleFuturo Calhanoglu, ritorno di fiamma dell’Inter: che sfida alla Juventus