Il Milan lavora al colpo | Contratto fino al 2024

Il Milan non lavora solamente al rinnovo di Franck Kessie, bensì tiene sotto osservazione anche la situazione di Simon Kjaer. La situazione contrattuale 

Maldini © Getty Images

Dopo le recenti brutte esperienze capitate con Calhanoglu e Donnarumma, il Milan non ha più intenzione di farsi cogliere impreparato sul capitolo rinnovi. Il turco e il portiere italiano sono infatti andati a zero rispettivamente ad Inter e PSG, mentre ora Maldini e soci sono al lavoro per la firma di Franck Kessie, che è a scadenza 2022 e piace molto a diversi club tra cui proprio il Paris Saint Germain. Al netto della complessa situazione legata al mediano ivoriano, il Milan tiene d’occhio anche Simon Kjaer, pilastro della retroguardia di Pioli e baluardo anche per la difesa del futuro grazie a leadership e qualità.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, tifosi preoccupati: un gioiello via a zero?

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Giovinco sta per tornare: contatti avviati con il club 

Calciomercato Milan, tutto sul rinnovo di Kjaer: incontro e prolungamento

Anche Kjaer ha il contratto in scadenza nel 2022 ma qui la situazione è decisamente più semplice e distesa. Il difensore danese si è rivelato  la grande sorpresa per Pioli con prestazioni sempre precise e puntuali sia l’anno scorso che per l’inizio dell’attuale stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, società spiazzata: Mourinho cambia i piani

Con un Romagnoli invece che rischia di andare via a zero, diventa fondamentale il rinnovo almeno di Kjaer, che continua a far coppia con Tomori. Nello specifico secondo quanto sottolineato da ‘Todofichajes.net’, la dirigenza sportiva rossonera ha già incontrato il procuratore del giocatore, Mikkel Beck, per recapitargli la voglia della società di allungare il legame con il calciatore, col quale c’è sintonia. Ora resta da vedere se si tratterà di un contratto fino al 2023 con opzione per un altro anno o di un contratto diretto fino al 2024. Si prevede un aumento di stipendio ed una risoluzione dell’affare con buon esito della trattativa.