Italia, dopo la festa la delusione: un big pronto a lasciare gli azzurri

Dopo la grande festa dell’Italia  per la vittoria di Euro 2020, è il momento per le analisi anche sul futuro per qualche azzurro. Un big è pronto a lasciare la Nazionale.

Italia, dopo la festa la delusione: un big pronto a lasciare gli azzurri
La Nazionale alza il trofeo © Getty Images

E’ stata una cavalcata straordinaria dell’Italia ad Euro 2020. La Nazionale di Roberto Mancini ha raccolto un successo figlio di un lavoro durato oltre tre anni e che ha visto germogliare frutti là dove, al termine dello spareggio mondiale Italia-Svezia, sembrava esserci terreno non fertile. Sono state notti magiche quelle che gli azzurri hanno regalato agli appassionati e ai tifosi di calcio italiani. Da Roma a Londra 7 gare meravigliose che hanno allungato a 34 la striscia di risultati utili consecutivi messi a segno dalla selezione di Roberto Mancini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———–>>> Italia campione, il retroscena: un giocatore assente alla festa

Più che una Nazionale, l’Italia, in questo Europeo, ha dato l’impressione di essere una squadra di club. I 26 convocati si conoscevano in toto come se avessero da sempre giocato insieme. Il successo ottenuto contro l’Inghilterra nella finale di Wembley ha fatto scattare i festeggiamenti in tutta Italia. Caroselli ovunque. Immagini che fino a qualche mese fa sembravano utopia. Terminata la festa, però, arriva, inevitabilmente il momento delle analisi e delle decisioni da prendere in vista del futuro. Come farà uno dei protagonisti di questa Nazionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ————>>> Italia-Inghilterra, Bonucci scatenato nel dopo gara: che attacco agli inglesi!

Italia, dopo la festa la delusione: un big pronto a lasciare gli azzurri

Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini © Getty Images

Giorgio Chiellini, il capitano azzurro che ha alzato al cielo la coppa europea dopo il successo sull’Inghilterra, alla vigilia della competizione aveva annunciato che con grande probabilità Euro 2020 sarebbe stata la sua ultima grande competizione giocata con la maglia della Nazionale. Il difensore, al momento svincolato, ha 36 anni, ma dalle grandi prestazioni fatte vedere nella competizione continentale non sembra. Proprio per questo, anche in seguito al successo, il capitano azzurro potrebbe porsi l’obiettivo di raggiungere il mondiale in Quatar che si disputerà nel Novembre 2022.