Inter-Shakhtar, troppi errori: “Qualcuno lo tolga, vi prego!”

Inter-Shakhtar, nerazzurri che per l’ennesima volta in Champions League commettono troppi errori: uno su tutti nel mirino

Inter-Shakhtar
Inter-Shakhtar © LaPresse

Inter-Shakhtar, un film che si ripete? I nerazzurri temono la ‘maledizione’

Gara come prevedibile al cardiopalma tra Inter e Shakhtar Donetsk. I nerazzurri spingono per trovare la vittoria che potrebbe avvicinare significativamente alla qualificazione agli ottavi di Champions League, ma ancora una volta la porta degli ucraini sembra stregata, come negli ultimi tre precedenti. La squadra di Inzaghi crea, ma fallisce davvero troppe occasioni da rete, alcune ai limiti dell’incredibile.

LEGGI ANCHE >>> Diritti tv Serie A, Dazn-Sky: a giugno cambia tutto

Dzeko
Dzeko © LaPresse

Inter-Shakhtar, i tifosi furiosi con Dzeko: “Ma che piedi a banana!”

Gli errori principali portano la firma di Edin Dzeko, che ha almeno due occasioni pazzesche. Nella prima occasione, in area piccola, da solo, spara sul portiere Trubin, nel secondo caso manda alle stelle una conclusione da fuori area intercettando un rinvio dello stesso portiere ucraino e avrebbe potuto far meglio scavalcandolo per trovare la porta vuota. La prestazione del bosniaco viene bersagliata dai tifosi interisti su Twitter, che invocano la sostituzione e si lasciano andare ad imprecazioni di vario genere. “Ma che piedi a banana stasera!”, scrive qualcuno. La metamorfosi del bomber nerazzurro rispetto al campionato ha in effetti dell’incredibile.

LEGGI ANCHE >>> Cambio panchina in Serie A: esonero ed arriva Giampaolo