Home Calciomercato Mercato Roma, nuova idea per la porta: Mourinho prova a convincerlo

Mercato Roma, nuova idea per la porta: Mourinho prova a convincerlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:07
CONDIVIDI

Calciomercato Roma, spunta fuori un altro nome per la porta dei giallorossi. José Mourinho parte all’attacco e cercherà, in prima persona, di convincere il calciatore a sposare il suo nuovo progetto

Mourinho Roma Lloris
José Mourinho © Getty Images

Dopo aver sistemato la guida tecnica con l’ingaggio di Mourinho, ora la società si concentrerà prevalentemente sul calciomercato. Specialmente in quello in uscita visto che circolano tanti nomi per la squadra della Capitale. Dopo il rinnovo di Mkhitaryan e quello (molto probabile) di Gianluca Mancini, i giallorossi stanno lavorando per allestire un team che possa dire la sua nella prossima stagione.

A partire dai portieri: Paul Lopez non è certo di rimanere, il secondo Antonio Mirante andrà via alla scadenza del suo contratto mentre ci sono buone possibilità che Daniel Fuzato possa essere promosso come secondo portiere: il talento brasiliano, nelle ultime partite di Serie A, ha dimostrato a tutti il suo valore e si è guadagnato la riconferma. Per il ruolo di nuovo numero uno la Roma sta seriamente pensando a Hugo Lloris del Tottenham.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, occasione dallo United: Solskjaer lo fa fuori

Roma, occhi su Lloris

Lloris Roma
Hugo Lloris © Getty Images

A riportare questa indiscrezione di mercato è il quotidiano ‘Il Messaggero‘. Lo ‘Special One‘ lo conosce molto bene visto che lo ha allenato per più di un anno proprio con gli ‘Spurs‘. Difficile la pista che porta a Gianluigi Donnarumma: il classe ’99 vuole un ingaggio importante (10 milioni di euro) e sembrerebbe già essere un promesso sposo della Juventus.

Tornando al numero uno francese il club, approfittando del decreto crescita, potrebbe seriamente acquistarlo. Attualmente percepisce 6 milioni di euro all’anno che possono diventare 4,5. Il suo contratto andrà in scadenza il 30 giugno del 2022. Il trentaquattrenne, dopo nove anni di Premier League, è pronto ad iniziare una nuova esperienza. Magari proprio in Italia. In questo momento, però, la sua testa è altrove. Non sta pensando minimamente al futuro, ma di fare un buon campionato Europeo con la sua Francia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Dzeko cambia maglia in Serie A: Roma tradita