Calciomercato Milan, niente da fare: andrà in scadenza, addio nel 2022

Dopo Donnarumma e Calhanoglu, anche un altro giocatore in scadenza lascerà il Milan a parametro zero nel 2022: scopriamo di chi si tratta e i motivi di ciò.

Calciomercato Milan scadenza Romagnoli 2022 parametro zero
Paolo Maldini © Getty Images

Il Milan, in vista della prossima stagione, è chiamato quantomeno a ripetere l’ottima annata appena conclusa, centrando nuovamente il piazzamento almeno nelle prime quattro posizioni, senza però sfigurare in Champions League, competizione alla quale i rossoneri non partecipano da decisamente troppi anni.

A dieci giorni dall’esordio in campionato del club meneghino, che avverrà in casa della Sampdoria, il calciomercato del Milan sembra ancora aperto ad arrivi e cessioni. Una cessione importante però potrebbe avvenire proprio l’anno prossimo a parametro zero

LEGGI ANCHE >>> Assalto in casa Milan | Super scambio col Real Madrid

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, gelo Dybala: addio a zero, i dettagli

Milan-Romagnoli, nessun accordo: nel 2022 sarà addio a zero

Calciomercato Milan scadenza Romagnoli 2022 parametro zero
Alessio Romagnoli © Getty Images

Per il Milan, dopo i casi di Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, persi entrambi a parametro zero a causa della scadenza del loro contratto, potrebbe esserci un altro caso simile, riguardante Alessio Romagnoli.

Il difensore infatti, reduce da una pessima stagione, nella quale ha visto il proprio posto essere preso del neo-acquisto Fikayo Tomori, è in scadenza nel 2022, e al momento i dialoghi con il club per il proprio rinnovo sono fermi da tempo, vista la distanza tra le due parti. Infine, il classe ’95 è al centro di poche trattative di mercato, e quindi è destinato a rimanere un ultimo anno in rossonero da seconda scelta, per poi lasciare a zero il Milan il prossimo anno; insomma, un finale poco glorioso per l’ex giocatore della Roma.