Calciomercato Milan, Kessie “distratto”: testa già alla big?

Calciomercato Milan, non è il solito Franck Kessie quello che i tifosi rossoneri sono stati abituati a vedere fino ad ora. Il centrocampista ivoriano ha già la testa altrove e in un altro campionato?

Kessie © Getty Images

Franck Kessie ha sulla coscienza il match di martedì sera contro l’Atletico Madrid, valido per la seconda giornata di Champions League. I rossoneri sono ancora fermi a quota zero punti nella classifica e la qualificazione per gli ottavi di finale si fa sempre più complicata. Non avevano neanche iniziato male visto che erano passati in vantaggio dopo neanche un quarto d’ora con Rafael Leao, ma l’ex Atalanta ha rovinato i piani di Pioli e dei tifosi con due cartellini gialli in mezz’ora facendo rimanere il ‘Diavolo’ in inferiorità numerica per oltre un’ora di gioco.

Anche gli stessi suoi tifosi si sono infuriati con i suoi comportamenti che non stanno per nulla digerendo. Lo dimostra anche il fatto che nelle ultime partite, sia di campionato che in Europa, il calciatore è come se abbia la testa altrove. In molti lo hanno voluto ricordare sui social. E se fosse veramente così?

LEGGI ANCHE >>> Milan, Maldini pensa al futuro: sfida a Juve e Siviglia per un giocatore

Calciomercato Milan, Kessie via a gennaio? Due big ci pensano

Il rinnovo è un miraggio lontano. I giorni trascorrono velocemente ma un accordo ancora non è stato trovato. A questo punto non è neanche detto che lo si trovi visto che sul calciatore si sono fiondati due club esteri molto importanti e che sono pronti ad acquistarlo senza spendere un solo euro.

LEGGI ANCHE >>> Kessie ‘preoccupa’ il Milan: spunta anche uno scambio

L’accordo può essere trovato già a gennaio e potranno averlo a disposizione dopo il 30 giugno del 2022. Su di lui il Liverpool ed il Paris Saint Germain, pronti ad approfittare del colpo a parametro zero.

Previous articleMilan, Maldini pensa al futuro: sfida a Juve e Siviglia per un giocatore
Next articleCalciomercato Milan, Maldini ha perso la pazienza: scelto il nuovo colpo