Milan, Ibra ko: il nuovo bomber arriva subito

Con l’ennesimo infortunio rimediato da Ibrahimovic, il Milan sarebbe pronto a chiudere per un colpaccio in attacco in Serie A già in questo calciomercato invernale.

Il Milan, dopo essere uscito prematuramente dalla Champions League, rischia ora di dover dire addio anche ai sogni scudetto. Infatti ad oggi il club rossonero dista ben 4 punti dai cugini nerazzurri, che possono contare anche su un match disputato in meno, con la Beneamata che nell’ultimo turno di Serie A, a causa del pareggio a reti bianche tra Milan e Juventus e della vittoria contro il Venezia, ha guadagnato altri due punti sulle rivali.

Calciomercato Milan Ibrahimovic ko Belotti gennaio Torino
Zlatan Ibrahimovic © LaPresse

Proprio nell’ultimo match disputato dal Diavolo contro la Vecchia Signora, mister Pioli ha dovuto fare i conti con l’ennesimo infortunio in stagione, quello di Zlatan Ibrahimovic. Il classe ’81 dopo una ventina di minuti ha infatti dovuto abbandonare il campo di gioco per un dolore al tendine d’Achille, e ad oggi i tempi di recupero sono ancora sconosciuti. Maldini e Massara sono però pronti in questo finale di calciomercato invernale a rinfoltire la rosa rossonera in attacco con un colpaccio proprio in Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Caos Milan, ribaltone Ibrahimovic: cambia tutto, destino segnato

Calciomercato, Milan scatenato: dopo Lazetic a gennaio ecco anche Belotti

Calciomercato Milan Ibrahimovic ko Belotti gennaio Torino
Andrea Belotti © LaPresse

Il Milan, dopo la cessione di Andrea Conti alla Sampdoria, è pronto a compiere nuovi movimenti di mercato. Il club rossonero è pronto a salutare Pietro Pellegri, vero e proprio flop di questa prima parte di stagione, e ad abbracciare il neo-acquisto Marko Lazetic, arrivato dalla Stella Rossa per circa 5 milioni di euro, ma nonostante ciò, viste anche le condizioni sempre barcollanti di Ibrahimovic, Maldini avrebbe intenzione di chiudere per un altro importante colpo in attacco.

LEGGI ANCHE >>> Addio Juve, arriva il tesoretto da 100 milioni: mercato faraonico

In pole position nei piani della dirigenza del Milan già per questo calciomercato invernale vi è senza ombra di dubbio Andrea Belotti. Il classe ’93, attualmente infortunato ma pronto entro poco tempo a ritornare in campo, è in scadenza con il Torino a giugno, ed è già ben nota la sua volontà di non rinnovare con il club granata, e a tal proposito, vista l’esigenza del Diavolo di profili in attacco, il club rossonero avrebbe intenzione di affondare per il Gallo già a gennaio.

Belotti sarebbe infatti l’ideale per il Milan, che potrebbe così contare su un profilo dotato di grandi qualità ed esperienza, viste le ben 257 presenze collezionate in Serie A, condite da 100 gol e 29 assist. Cairo dal canto suo sarebbe molto allettato dalla possibilità di guadagnare anche una piccola cifra dalla cessione di Belotti, con l’affare che sarebbe vicinissimo alla chiusura. Riuscirà il centravanti granata, da sempre tifoso rossonero, a contribuire alla corsa scudetto del Milan?

Previous articleL’affare che non ti aspetti: Icardi torna in Serie A, tifosi in rivolta
Next articleDiletta Leotta, fisico spaziale e la maglia esplode: “Il mio posto preferito”