Caos Milan, ribaltone Ibrahimovic: cambia tutto, destino segnato

In casa Milan i prossimi mesi saranno di riflessione riguardo al futuro di alcuni tesserati rossoneri. Tra questi grande attenzione è rivolta a Zlatan Ibrahimovic. Il bomber svedese ha il contratto in scadenza e la società deciderà nelle prossime settimane il destino dell’attaccante.

Il Milan visto nelle ultime giornate di Serie A è apparso parecchio appesantito. Nelle due partite giocate contro Spezia e Juventus, la squadra di Stefano Pioli ha raccolto solo un punto, che ha, di fatto, allontanato i rossoneri dalla vetta e ha fatto rientrare in corsa per lo Scudetto il Napoli di Luciano Spalletti. Tra le notizie negative dello 0-0 contro la Juventus c’è l’ennesimo infortunio occorso a Zlatan Ibrahimovic.

Ibrahimovic
© LaPresse

Milan, un Gennaio da dimenticare

Il Milan ha aperto il 2022 al secondo posto. I rossoneri, all’alba del girone di ritorno, erano l’unica squadra con un distacco di punti tale da poter impensierire l’Inter nella corsa Scudetto. L’inizio dell’anno è stato dei migliori. I rossoneri, infatti, hanno aperto il 2022 calcistico con la vittoria per 3-1 sulla Roma. Il successo sui giallorossi è stato bissato a tre giorni di distanza in trasferta contro il Venezia. Il 3-0 ottenuto in casa contro i lagunari è stato l’ultimo successo della squadra di Stefano Pioli. Infatti, contro lo Spezia è arrivata la prima battuta d’arresto dell’anno solare.

I liguri hanno rimontato il gol di Leao infligendo ai rossoneri una sconfitta shock che ha impedito al Milan di scavalcare l’Inter in testa alla classifica. Contro la Juventus, invece, è arrivato uno 0-0 scialbo che ha dato rimesso l‘Inter a 4 punti di vantaggio con un gara ancora da giocare. Le brutte notizie non vengono mai sole e infatti, infatti, nel corso della gara del Meazza Zlatan Ibrahimovic è uscito per infortunio. Lo stop del bomber svedese tiene con il fiato sospeso tutto l’ambiente Milan.

LEGGI ANCHE >>>>> Rottura totale in Serie A, ne approfitta l’Inter: colpo nerazzurro

Ibrahimovic
© LaPresse

Ibrahimovic, il rinnovo è legato ad un filo

Zlatan Ibrhimovic si sottoporrà nei prossimi giorni agli esami strumentali di rito per comprendere l’entità dell’infortunio. In questa stagione, lo svedese ha saltato diverse partite a causa di problemi fisici. Le garanzie fisiche sono una delle condizioni per cui il Milan rinnoverà il contratto all’attaccante. La sensazione è che i rossoneri potrebbero presentare un prolungamento dell’accordo con un ingaggio inferiore rispetto a quanto il Milan riconosce attualmente al giocatore. La decisione più drastica, invece, sarebbe quella di non rinnovare il contratto. Scenari, comunque, che restano sempre nelle mani del Milan.

LEGGI ANCHE >>>> ‘Scempio’ Allegri: “Esonero immediato”

Previous articleRottura totale in Serie A, ne approfitta l’Inter: colpo nerazzurro
Next articleColpo sul finale, Atalanta tradita: Miranchuk, affare Champions in Serie A