Terremoto in Serie A: “Costruita una squadra del ca…”, rottura totale

Clamorose dichiarazioni in seguito alla gara. Il dirigente è sconsolato. E’ rottura con la dirigenza.

Logo Serie A © Getty Images

Si sono giocate solo 6 giornate di campionato, ma qualche squadra ha dato prova di non riuscire a girare al meglio per esprimere il calcio che vuole. Alcune di queste hanno deciso di cambiare già guida tecnica. Il Cagliari e il Verona hanno salutato, rispettivamente, Leonardo Semplici ed Eusebio Di Francesco per chiamare al loro posto Walter Mazzarri e Igor Tudor. La mossa è stata, al momento, vincente visto che le due squadre hanno ripreso a raccogliere punti. Il Verona con una vittoria e due pareggi, è riuscito ad avere una continuità migliore rispetto alla squadra rossoblù che ha raccolto solo 1 pareggio a fronte di 2 sconfitte. Altre squadre, invece, hanno deciso di insistere sulla propria guida tecnica nonostante i risultati poco soddisfacenti. Ad esempio la Salernitana che sta continuando a dare fiducia a Castori. La compagine campana è la peggior difesa del campionato e sin qui ha raccolto solo un punto in sei gare. La prima partita, però, aveva dato sensazioni positive, nonostante la sconfitta subita dal Bologna. Gli stessi emiliani stanno vivendo un momento complicato. I rossoblù sono molto in ritardo in classifica e questo è dovuto alle sole due vittorie e ai soli due pareggi ottenuti in campionato. A pesare sono le due sconfitte molto pesanti subite contro Inter ed Empoli. Il 6-1 ed il 4-2 hanno costretto la società a mandare la squadra in ritiro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——————————>>>>>>> Calciomercato, Icardi in Serie A a giugno: la trattativa è già partita

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——————————>>>>>>> Juventus, Allegri richiesta ad Agnelli: arriva un difensore da una rivale

Terremoto in Serie A: “Costruita una squadra del ca…”, rottura totale

Walter Sabatini
© Getty Images

Al momento Siniša Mihajlović resta in panchina, ma a salutare è Walter Sabatini. Il direttore sportivo ha deciso di rassegnare le dimissioni che sono state accettate dal presidente Saputo. Nel corso di una discussione con chi sedeva in tribuna, Sabatini pare si fosse lasciato scappare un commento parecchio duro nei confronti della squadra: “E’ stata costruita una squadra del c…..”