Gatta da pelare per il Milan: Kessié fa tremare, spese folli a gennaio

Il Milan vive un periodo decisamente importante con la squadra in lotta per lo scudetto mentre al di fuori del terreno di gioco ci sono da risolvere determinate questioni legate al mercato, in particolare per Kessié.

Stagione positiva per il Milan che è in lotta nelle posizioni nobili della classifica e spera di arrivare fino in fondo a lottare per traguardi importanti. Intanto Maldini e soci lavorano al di fuori del terreno di gioco in sede di calciomercato, non solo in entrata, con la priorità difensore, ma anche sul versante rinnovi dove tiene banco sempre Franck Kessié. L’ivoriano è in scadenza a giugno 2022 e presto potrà scegliere una destinazione a costo zero in caso di mancato prolungamento col Milan.

Kessie © LaPresse

La distanza tra domanda e offerta sul rinnovo appare però molto complessa da sormontare e le voci su un possibile addio si inseguono senza soluzione di continuità.

LEGGI ANCHE >>> Daniel Maldini interrompe la striscia e saluta il Milan: colpo salvezza

Calciomercato Milan, si complica la situazione Kessié: piace in Spagna ma occhio al Newcastle

Kessie
Kessie © LaPresse

Kessié a costo zero fa infatti gola a moltissimi, con il Real Madrid particolarmente interessato per l’estate per avere un alter ego di Casemiro. In passato l’ivoriano è stato accostato anche al PSG senza dimenticare il Tottenham di Antonio Conte.

LEGGI ANCHE >>> Tradimento folle in Serie A: Perisic fa infuriare tutti, idea a sorpresa

Non va però dimenticato il Newcastle di PIF che ha bisogno però di rinforzi importanti già nell’immediato per risollevare subito le sorti di una squadra in difficoltà. In questo senso non è da escludere un possibile assalto già a gennaio dei Magpies proprio per Kessié mettendo sul piatto cifre importanti, in linea con le spese folli che potrebbe fare la nuova proprietà tra questa fase e la prossima estate. Nonostante i milioni inglesi appare comunque difficile pensare che il Milan possa privarsi con sei mesi d’anticipo di un calciatore importante come Kessié.

Previous articleElisabetta Gregoraci, allenamento rovente: che fisico! – VIDEO
Next articleAffare per giugno: Joao Pedro cambia maglia in Serie A