Serie A, esonero in vista: ultima spiaggia per il tecnico. Con ko è addio

Serie A, esonero in vista per l’allenatore: nel caso di una possibile sconfitta la società sta valutando seriamente di allontanarlo

La dodicesima giornata del campionato di Serie A si è aperta nella serata di ieri con l’anticipo tra Empoli e Genoa. Una partita dal sapore di “salvezza” per entrambe le squadre. Alla fine ne è uscito solamente un pareggio: 2-2. Utile più per i toscani che per i rossoblù che dovevano trovare assolutamente la via della vittoria che non è arrivata. Quello che è arrivato, però, è stato l’esonero per Davide Ballardini che è stato sollevato dal suo incarico.

Pallone Serie A
Pallone Serie A © Getty Images

La nuova proprietà, dopo una serie di risultati utili negativi, ha deciso di cambiare allenatore e di scegliere un tecnico che mai nessuno avrebbe immaginato potesse ritornare nel campionato italiano. Sia chiaro, lo ha fatto come calciatore: stiamo parlando di Andriy Shevchenko che è ufficialmente il nuovo allenatore rossoblù. Tornando al tema degli esoneri, però, nelle prossime ore potrebbe arrivarne un altro in caso di sconfitta o passo falso.

LEGGI ANCHE >>> Esonero e cambio in Serie A: panchina a Rudi Garcia

Serie A, Gotti a rischio esonero: in pole c’è Giampaolo

Marco Giampaolo © Getty Images

Marco Giampaolo è pronto a ritornare ad allenare nella massima serie. Il suo nome è stato accostato alla panchina dell’Udinese, nel caso in cui i bianconeri di Luca Gotti non dovessero ottenere un importante successo che li allontanerebbe dalle zone basse della classifica.

LEGGI ANCHE >>> Esonero in Serie A più vicino: il sostituto è Pirlo che spiazza tutti

Domani pomeriggio, alle ore 15, i friulani ospiteranno il Sassuolo che non vuole lasciare nulla al caso e vuole uscire dalla ‘Dacia Arena‘ con i tre punti in tasca.