Serie A, è fatta: primo esonero, salta la panchina

Si complica la situazione di due panchine in Serie A con Cagliari e Verona che stanno ragionando sulle posizioni di Semplici e Di Francesco. Per i due tecnici potrebbe arrivare l’esonero già dopo la prossima giornata se dovessero continuare a mancare i risultati.

Serie A, esoneri vicini
Panchina © Getty Images

Verona, esonero per Di Francesco

La sconfitta contro il Bologna complica in maniera decisiva la situazione di Di Francesco in casa Verona. L’allenatore della squadra scaligera deve fare i conti con un inizio di campionato condito da tre sconfitte. I ko contro Inter e Sassuolo, aggiunti a quello con i rossoblu, ha già portato il club a ragionare sulla posizione dell’ex allenatore della Roma che potrebbe essere esonerato. Il club ha deciso di esonerare il proprio tecnico provando a cambiare in maniera decisiva la partenza difficile della squadra.

LEGGI ANCHE >>> Terremoto DAZN, utenti furiosi e rischio ribaltone

Esonero Semplici
Semplici © Getty Images

Esonero Semplici, il Cagliari ci pensa

Chi ha deluso in queste prime tre giornate di campionato è anche il Cagliari. I rossoblu hanno conquistato un solo punto nelle prime tre sfide pareggiando all’esordio con lo Spezia e perdendo poi con Milan e Genoa. Il club sardo sta valutando la situazione, pensando a Claudio Ranieri come possibile sostituto di Semplici che lo scorso anno portò i rossoblu alla salvezza dopo una prima parte di campionato molto difficile. Per l’ex tecnico della Spal potrebbe esserci l’ultima chance in occasione della partita contro la Lazio all’Olimpico.

LEGGI ANCHE >>> Disastro Fabio Caressa, la polemica è esplosa su Twitter: “Che scempio, che imbarazzo”

Situazione non semplice anche in casa Salernitana con i campani che hanno perso tutte le prime tre sfide della Serie A. Da seguire anche la posizione di Thiago Motta che con il ko contro l’Udinese ha visto complicarsi e non poco la sua panchina in casa Spezia.