Colpo Sergio Ramos, si chiude: fissate le visite

Sergio Ramos, dopo aver lasciato il Real Madrid, ripartirà con una nuova avventura. Fissata la data delle visite mediche con il nuovo club.

Colpo Sergio Ramos, si chiude: fissate le visite
Sergio Ramos © Getty Images

Sergio Ramos nell’immaginario collettivo ha rappresentato per diversi anni il concetto di madridismo e, in generale, il Real Madrid. Non è da tutti vestire la stessa maglia per ben 16 anni, quasi un’intera carriera. Sergio Ramos l’ha fatto. Il difensore, dopo due stagioni al Siviglia, squadra con la quale è cresciuto e maturato, nel 2005 si è trasferito a Madrid per cominciare un’avventura incredibile. Ha indossato oltre 671 volte la maglia bianca del Real Madrid, trovando la via della rete 101 volte, una cifra piuttosto alta per un giocatore che ricopre il ruolo del difensore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———>>> Calciatori svincolati al 1° luglio | Messi e Sergio Ramos in una Top 11 da panico

In questi 16 anni Ramos ha vinto cinque campionati spagnoli, quattro Supercoppe di Spagna, due Coppe del Re, ma soprattutto quattro Champions League e quattro Coppe del Mondo per club. Un palmares di tutto rispetto che va ad aggiungersi ai successi ottenuti con la maglia della Spagna con cui ha vinto due Europei ed un Mondiale. Lo scorso 17 Giugno ha annunciato, in conferenza stampa, l’addio al Real Madrid. Sergio Ramos è apparso molto commosso e provato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———–>>> Sergio Ramos, scelta la prossima destinazione: fissate le visite mediche

Colpo Sergio Ramos, si chiude: fissate le visite

Per ogni fine c’è sempre un nuovo inizio. Anche per Sergio Ramos è così. L’ex numero 4 del Real Madrid è ormai prossimo a vestire la maglia bleu del PSG. Come fanno sapere dalla Francia e come riporta l’edizione odierna de “L’Equipe“, il difensore nei prossimi giorni si sottoporrà alle visite mediche con il club parigino. Prima di fargli firmare un contratto biennale, la squadra vicecampione di Francia vuole sincerarsi dell’integrità fisica del giocatore visti i tanti infortuni che l’hanno colpito nel corso di questa stagione.

Previous articleInter, il rinforzo arriva dal City: Guardiola pronto a lasciarlo partire
Next articleCalendario Olimpiadi, orari e date delle gare giorno per giorno