Home Calciomercato Sarri-Lazio, è fatta! Shaqiri-Ilicic per sognare lo scudetto

Sarri-Lazio, è fatta! Shaqiri-Ilicic per sognare lo scudetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55
CONDIVIDI

Sarri-Lazio, è fatta! Shaqiri-Ilicic per sognare lo scudetto

Sarri Lazio Ilicic
Maurizio Sarri © Getty Images

L’annuncio di Maurizio Sarri alla Lazio sta per arrivare. Il tecnico ha firmato ed entro le prossime ore dovrebbero arrivare i comunicati per ufficializzare l’approdo del tecnico in biancoceleste. Come riporta TMW, ha firmato un biennale da 3,5 milioni più bonus. La Gazzetta dello Sport rivela anche i compagni di viaggio del tecnico: lo seguiranno il vice Giovanni Martusciello, l’assistente tecnico Marco Ianni, i preparatori atletici Davide Losi e Davide Ranzato e i preparatori dei portieri Massimo Nenci e Adalberto Grigioni.

LEGGI ANCHE >>> Che tegola, un altro big salta EURO 2020 per infortunio

Sarri-Lazio, è fatta! Shaqiri-Ilicic per sognare lo scudetto

Composto lo staff, si pensa al mercato: Sarri ha avuto delle garanzie tecniche ben precise per quanto riguarda le uscite e le entrate. Sono considerati incedibili Luis Alberto e Milinkovic-Savic oltre ad Immobile, considerati i perni della squadra che verrà. Con Sarri sembrano ormai prossimi gli arrivi dei fedelissimi Hysaj e Maksimovic, in scadenza con il Napoli e pronti a raggiungerlo per blindare una difesa che andrà ricostruita. Novità a centrocampo e in attacco: come rivela il Messaggero, Sarri ha chiesto Loftus-Cheek del Chelsea per formare la mediana titolare. I nomi importanti, però, sono davanti: pare che Tare sia in contatto con Atalanta e Liverpool per Ilicic e Shaqiri. Il fantasista della Dea potrebbe lasciare Bergamo dopo un anno in chiaroscuro, anche se la sua partenza non avverrà per meno di 25 milioni di euro. Anche lo svizzero può tornare in Italia e diventare un perno della squadra di Sarri: anche in questo caso, servono circa 20 milioni di euro. Parte del ricavato potrebbe arrivare dalla possibile cessione di Correa, non considerato incedibile. La Lazio sembra aver concluso anche per il terzino sinistro Dimitrije Kamenovic, serbo classe 2000 del Cukaricki che costerà 3 milioni.

LEGGI ANCHE >>> Retroscena clamoroso, 10 giocatori: “Non vogliamo Conte!”