Home News Che tegola, un altro big salta EURO 2020 per infortunio

Che tegola, un altro big salta EURO 2020 per infortunio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:14
CONDIVIDI

EURO 2020 dovrà fare a meno di un altro big: scopriamo di chi si tratta e i dettagli del suo infortunio.

Tegola Van de Beek salta EURO 2020
Stefano Sensi © Getty Images

Gli Europei di calcio 2020, o 2021, sono oramai alle porte, e il primo test per la nostra Italia di Roberto Mancini si terrà venerdì 11 giugno alle 21, proprio allo Stadio Olimpico di Roma, nel quale si svolgeranno tre gare del nostro girone e un quarto di finale.

Ma per la nazionale italiana i problemi non sono mancati. Infatti, è di qualche giorno fa l’annuncio ufficiale della rinuncia di Stefano Sensi a partecipare alla competizione continentale, a causa di un infortunio, l’ennesimo della sua carriera. È di pochi minuti fa invece, l’annuncio della rinuncia di un altro big a EURO 2020, a causa sempre di un infortunio…

LEGGI ANCHE >>> Juventus, perso Donnarumma: occhi su un altro portiere italiano

LEGGI ANCHE >>> Diritti tv, DAZN-Sky: svolta inaspettata, cambia tutto

Per Van de Beek è addio a EURO 2020

Tegola Van de Beek salta EURO 2020
Donny Van de Beek © Getty Images

La nazionale olandese dovrà fare a meno del proprio talento classe ’97, Donny Van de Beek. Infatti, il centrocampista è alle prese con un infortunio, e per questo non sarà disponibile per i convocati chiamati dal CT Frank de Boer, che ha già annunciato che non chiamerà nessun sostituto per rilevare il centrocampista dello United.

Tegola enorme per l’Olanda e per lo stesso Van de Beek, che è al termine di una stagione alquanto deludente con la maglia del Manchester United, club nel quale il centrocampista olandese non è riuscito a mostrare tutte le potenzialità messe in mostra all’Ajax, collezionando solo 1 gol e 2 assist in 36 presenze totali con i red devils. Van de Beek non aspettava altro che riscattarsi in questa competizione, ma a quanto pare dovrà aspettare l’inizio della prossima stagione per redimersi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da OnsOranje (@onsoranje)