Home News Retroscena clamoroso, 10 giocatori: “Non vogliamo Conte!”

Retroscena clamoroso, 10 giocatori: “Non vogliamo Conte!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:10
CONDIVIDI

Spunta un retroscena clamoroso che vede interessato Antonio Conte. Dieci giocatori avrebbero fatto pressione sulla società per impedire l’approdo in panchina dell’ex allenatore dell’Inter campione d’Italia.

Retroscena clamoroso, 10 giocatori: "Non vogliamo Conte!"
Antonio Conte, ex allenatore dell’Inter © Getty Images

Chi parte sa cosa lascia, ma non sa cosa trova“, così Lello(Lello Arena) avverte il buon Gaetano (Massimo Troisi) intento a lasciare Napoli per cominciare una nuova avvenuta altrove, in una delle scene iconiche del celebre film di Massimo Troisi “Ricomincio da Tre”.  Una vicenda che sembra avere molto in comune con Antonio Conte. Il vulcanico e vincente allenatore salentino, che all’indomani del trionfo della sua Inter in campionato, ha deciso di lasciare il club nerazzurro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———>>> Inter, parla Zhang: “Conte un vincente con idee divergenti dalle nostre”

I motivi dell’addio sono noti e legati al ridimensionamento del club dovuto alle disastrate condizioni economiche in cui verte. A spingere Conte all’addio non è stato tanto il taglio degli stipendi, ma bensì la decisione della società di lasciar partire alcuni big come ad esempio Achraf Hakimi che sembra prossimo al passaggio al PSG. L’allenatore, capendo che le sue idee non erano in sintonia con quelle della società ha ben pensato di salutare l’Inter e ambire magari ad una panchina di un certo prestigio come quella del Real Madrid. I giorni del divorzio di Conte dal club nerazzurro, infatti, sono coincisi con quelli delle dimissioni di Zinedine Zidane quale allenatore delle “merengues“. Florentino Perez, però, non ha scelto l’ex nerazzurro come guida tecnica, ma bensì Carlo Ancelotti.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>> Futuro Conte, cifra shock dalla Premier: 17 milioni a stagione

Retroscena clamoroso, 10 giocatori: “Non vogliamo Conte!”

Secondo quanto riportato dal portale spagnolo “fichajes.net“, emergerebbe un clamoroso retroscena che andrebbe a spiegare il mancato approdo di Antonio Conte sulla panchina del Real Madrid. Sembra, infatti, che nello spogliatoio “blancos” 10 giocatori abbiano annunciato alla società di non volere Antonio Conte come allenatore e che qualora la loro decisione non sarebbe stata rispettata avrebbero minacciato di andarsene. Una presa di posizione fortissima che di fatto ha costretto Florentino Perez a virare su altri lidi. Ecco spiegata, dunque, la scelta da parte del presidente spagnolo di puntare di nuovo su Carlo Ancelotti. Il salentino, invece, è al momento senza squadra, vista anche la difficoltà di accordarsi con il Tottenham. E’ proprio vero “chi parte sa cosa lascia, ma non sa cosa trova“.