Roma, decisione incredibile! Mourinho blocca tutto: pronto a restare?

Roma, calciatore in partenza ma Mourinho blocca la sua cessione. Lo reputa troppo importante per il suo gioco: addio trasferimento all’estero?

Roma Rui Patricio Mourinho 9 milioni di euro Wolverhampton
Il neo-tecnico della Roma, José Mourinho © Getty Images

Clamoroso colpo di scena! Edin Dzeko sembrava ad un passo dall’addio dalla Roma. Nelle ultime due estati il centravanti bosniaco è stato ad un passo nel fare le valigie: prima l’Inter (dove era stato richiesto più volte da Antonio Conte) e poi dalla Juventus (alla ricerca di un centravanti).

Alla fine non se ne è mai fatto nulla. L’ultima stagione non è stata indimenticabile per l’ex Manchester City: in 38 presenze ha realizzato solamente 13 reti (se si considera, oltre al campionato, anche l’Europa League e la Coppa Italia), ma quello che ha fatto più discutere è la lite con l’ex tecnico Paulo Fonseca che lo ha messo fuori rosa per alcune settimane.

Secondo quanto riporta ‘Sky Sport‘ i campioni di Turchia del Besiktas avrebbero sondato il terreno per Dzeko, visto che ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2022. I turchi sono pronti ad acquistarlo ad un prezzo accessibile, ma a quanto pare non sarà così facile.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Mourinho esulta: ecco il primo grande colpo

Roma, Dzeko via? Mourinho si oppone

Dzeko via dalla Roma? Mourinho non ci sta
Edin Dzeko © Getty Images

José Mourinho blocca la partenza di Edin Dzeko. Il manager portoghese vorrebbe tenerlo in rosa per l’inizio della nuova stagione, anche se ha richiesto alla società l’arrivo di un altro attaccante di spessore.

Il mister vuole che l’atleta si presenti a Trigoria per il ritiro della squadra e poi nella seconda parte che si dovrebbe svolgere sulle montagne del Trentino Alto Adige.

LEGGI ANCHE >>> La Juve rilancia per Dzeko, scambio in vista con la Roma

 

Previous articleMilan, blitz per il giocatore della Nazionale: attenzione alla Premier
Next articleCristiano Ronaldo, che scontro con la Juventus: i dettagli