Ripresa campionato: spunta il protocollo della commissione medica

Ripresa campionato: spunta il protocollo della commissione medica

La Serie A potrebbe ripartire. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, la Federcalcio avrebbe trovato il primo si dei medici per la ripresa degli allenamenti e del campionato. La stessa avrebbe inviato il protocollo della commissione medica al ministero della Salute, un primo passo per ritornare alla normalità e dare ai tifosi la possibilità di rivedere le partite seppur da casa, visto che la graduale ripresa dovrebbe avvenire a porte chiuse. Il protocollo sarà analizzato e in caso di giudizio positivo partirebbero i controlli preventivi: tutti i giocatori si sottoporranno al primo tampone e dopo 72-96 ore ne faranno un altro assieme ad esami sierologici, cardiovascolari e polmonari sui giocatori positivi guariti. Le società stanno già richiamando tutti gli atleti dall’estero al fine di riunirli in ritiri permanenti per ridurre i rischi del contagio. IN FRANCIA NON VOGLIONO GIOCARE

Ripresa campionato: spunta il protocollo della commissione medica

Non resta che aspettare l’evolversi della situazione per cercare di tornare alla normalità, almeno nei limiti del possibile per quanto riguarda il calcio. Fermi praticamente dagli inizi di marzo, tutte le società della penisola attendono con ansia la ripresa per concludere i campionati qualora sia possibile. Soprattutto in Serie A e le coppe europee attendono l’evolversi della situazione per concludere definitivamente la stagione assegnando i titoli come da copione. BOMBA SERIE A: ”CAMPIONATO FALSATO”

Previous articleCalciomercato Roma, Florenzi avvisa: “Tornare? Non so”
Next articleDiletta Leotta ed il ballo col fidanzato: “Meglio la scopa”