La situazione precipita in Serie A: panchina a Pirlo

Andrea Pirlo è pronto a ritornare in pista. Dopo il brusco addio con la Juventus, il mister nativo di Flero può essere richiamato da un altro club che sta pensando di fare una vera e propria rivoluzione. A partire proprio dalla panchina

Andrea Pirlo vuole dimostrare agli scettici che è in grado di sapere allenare. Proprio come ha fatto in campo incantando tutti gli appassionati di calcio con le sue giocate. Anche se la vita di tecnico è completamente un’altra. Tanto è vero che in un primo momento è passato dall’allenare la Juventus Under 23 (che milita in Serie C) direttamente in Serie A senza aver mai esordito prima ad ora.

Andrea Pirlo © LaPresse

Pirlo pronto a ritornare in pista

Un grandissimo salto che neanche lui si aspettava. Non è stato facile prendere il posto di Maurizio Sarri che aveva vinto comunque uno scudetto con i bianconeri. Anche il 42enne si è comportato bene alla sua prima esperienza visto che ha sollevato la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana. Nonostante le tantissime critiche che gli erano state rivolte contro. Dopo che il presidente Agnelli, dopo neanche un anno, gli ha dato il benservito per richiamare Massimiliano Allegri non ha nascosto la sua delusione per non essere stato riconfermato visto che davvero ci teneva tantissimo a continuare la sua avventura nella ‘Vecchia Signora’. Proprio come ha fatto da calciatore dove è riuscito a vincere molti campionati. Tanto è vero che, dopo gli inizi un po’ disastrosi del manager livornese, in tanti (specialmente su Twitter) lo hanno rimpianto tantissimo visto che (secondo alcuni di loro) “Almeno c’era un po’ di gioco”. Salvo poi cambiare subito idea dopo gli arrivi nel mercato di gennaio da parte di Dusan Vlahovic e Denis Zakaria.

LEGGI ANCHE >>> Azpilicueta in Italia: pista calda, affare che accende i tifosi

Pirlo, nuova chance in Serie A

Andrea Pirlo © LaPresse

Tornando a Pirlo, però, potrebbe esserci una novità molto importante che riguarda il suo futuro. Una possibile nuova chiamata per lui da parte di un altro club pronto a concedergli una opportunità. Già negli ultimi mesi il suo nome era stato accostato ad un’altra società come il Genoa, ma la proprietà americana ha fatto diverse scelte.

LEGGI ANCHE >>> Conti, toccata e fuga a Genova? Altra chance in una big, Milan tradito

Il rossoblù, però, potrebbe essere proprio il suo colore tra qualche mese visto che a Bologna hanno voglia di rinnovamento. Non solo per quanto riguarda la rosa, anche per il discorso allenatore. A farne le spese potrebbe essere Sinisa Mihajlovic che, dopo il suo ritorno in Emilia Romagna, è pronto ad abbandonare di nuovo il team. All’ex Juventus e Milan non dispiacerebbe affatto questa possibilità.

Impostazioni privacy