Home Calciomercato Napoli, c’è l’accordo per il nuovo allenatore: Adl deve solo decidere

Napoli, c’è l’accordo per il nuovo allenatore: Adl deve solo decidere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40
CONDIVIDI

Napoli, Galtier in pole! Definite cifre e durata del contratto. Il presidente deve soltanto sciogliere le riserve

Il Napoli e Gennaro Gattuso si separeranno, ormai manca solo l’ufficialità. Le voci di un riavvicinamento dovuto alla grande rimonta che il Napoli sta concretizzando per la qualificazione in Champions, sembrava aver aperto spiragli. In realtà, voci molti insistenti parlano di un Napoli volenteroso di riprendere un discorso interrotto bruscamente dopo la sconfitta di Verona. A quanto pare, Gennaro Gattuso ha già preso la sua ferma decisione anzitempo e sono forti le indiscrezioni che lo danno a Firenze per la prossima stagione. Il Napoli ha, così, da tempo iniziato a guardarsi intorno. I nomi che circolano più insistentemente sono piuttosto noti. Tuttavia, il produttore non ha ancora deciso. Intanto, il Mattino ha lanciato una notizia molto forte: il Napoli ha già pronto il contratto per il tecnico francese Christophe Galtier. 

Galtier, i motivi di un accordo

Il Mattino ne è certo e sintetizza così: “In pole il marsigliese fautore del miracolo Lille e che negli ultimi anni ha lanciato Osimhen ma anche Nicolas Pépé, Leao, Thiago Mendes, Gabriel Magalhaes. Nomi che hanno stregato il patron De Laurentiis”. L’accordo sarebbe già stato trovato sulla base di 2,5 milioni di euro più bonus a scatti in relazione agli obiettivi raggiunti. Il patron partenopeo, però, non ha ancora sciolto tutte le riserve. L’allenatore straniero è sempre un po’ una scommessa, ha la necessita di ambientarsi al calcio italiano. Ciò probabilmente frena un attimo il club azzurro. Tuttavia, voci molto insistenti intorno da Napoli dicono che il club abbia una doppia opportunità tra le mani. La scelta dipende anche dalla qualificazione in Champions. De Laurentiis ha pensato fortemente ad Allegri, si è mosso e l’allenatore toscano non ha chiuso la porta.

Leggi anche > Juve, non solo Zidane e Allegri: spunta un nome clamoroso

C’è il Real Madrid che potrebbe chiamarlo ma in caso contrario direbbe di sì al Napoli, ma ad una condizione: la qualificazione in Champions. Galtier sarebbe la mossa alternativa in caso di una ormai clamorosa mancata qualificazione alla coppa più importante o qualora Allegri firmi per un club che reputa più interessante.

Leggi anche > Juve, clamoroso no al bomber della Premier

Calciomercato Juventus Allegri
Massimiliano Allegri