Serie A, affare in porta: Milinkovic-Savic cambia i pali

Per Vanja Milinkovic-Savic è già tempo di fare il grande salto di qualità. L’estremo difensore serbo è pronto a lasciare i granata nei prossimi mesi. La destinazione potrebbe essere gradita al calciatore…

Questa volta non si parla di Sergej, ma di Vanja. Ovvero il fratello. Milinkovic-Savic si è preso in mano il Torino. Dopo la partenza di Salvatore Sirigu, la società non ha voluto trovare un nuovo portiere per questa stagione visto che già lo aveva in casa. I risultati, almeno per il momento, sono più che soddisfacenti. Il serbo è l’uomo in più del team di Ivan Juric che sta sbalordendo tutti in campionato. Contro la Fiorentina non è sceso in campo (probabile che sia positivo al Covid, anche se lo stesso club non ha comunicato i nomi per motivi di privacy).

Vanja Milinkovic-Savic (LaPresse)

Le sue ottime prestazioni non sono passate inosservate ai top club europei. Attenzione però: anche alcune squadre di Serie A lo osservano con attenzione visto che ha dimostrato di poter giocare in un top club. La possibilità l’ha avuta, ben sette anni fa, ma era ancora giovane quando militava nel Manchester United (con i ‘Red Devils‘ non è mai riuscito a scendere in campo). Dopo vari prestiti in Italia ed estero ha avuto la consacrazione proprio con il ‘Toro’. Adesso Urbano Cairo potrebbe addirittura perderlo nei prossimi mesi anche se non regalerà di certo il cartellino dell’estremo difensore.

LEGGI ANCHE >>> Luiz Felipe, addio immediato alla Lazio: colpo in Serie A

Milinkovic-Savic, Lazio pronta a farli giocare insieme

Vanja Milinkovic-Savic (LaPresse)

L’idea della Lazio è quella di far giocare insieme i fratelli Milinkovic-Savic. Non è un mistero che i biancocelesti, a partire dalla prossima stagione, si affideranno ad un nuovo portiere. Il contratto di Pepe Reina non verrà rinnovato. Difficile una permanenza di Thomas Strakosha. Dirigenza pronta a puntare su un nuovo profilo.

LEGGI ANCHE >>> Rottura con la Lazio, Lazzari saluta e va a giocarsi lo scudetto

A raccomandarlo potrebbe essere proprio il centrocampista che lo conosce molto bene e apprezza le sue qualità da portiere. A giugno ci sarà un assalto al classe ’97. La Lazio è pronta a ripartire proprio da lui con la speranza di poter avere in rosa i due fratelli Milinkovic anche se sarà difficile trattenere il centrocampista seguito da molte squadre. Il giocatore infatti è finito nel mirino di diverse big per la prossima estate tra cui anche la Juventus.

Previous articleClaudia Ruggeri, intimo mini e niente addosso: selfie rovente – FOTO
Next articleSorpasso istantaneo: ecco Berardi, il rinforzo per il titolo