Milan, tifosi gelati, all-in su Leao: tutto ‘colpa’ di un addio

Tutti pazzi per Rafael Leao. L’attaccante esterno del Milan ha messo in scena una crescita esponenziale che naturalmente oltre a deliziare i tifosi rossoneri, non è ovviamente passata inosservata anche tra le big estere. All’in su di lui. 

Stagione da trascinatore assoluto per Rafael Leao, cresciuto tantissimo nell’ultimo anno e mezzo ed arrivato ad essere il leader offensivo di un Milan che lotta a vele spiegate per lo scudetto con Inter e Napoli. Il portoghese ha alzato i giri del motore.

Leao al Barcellona al posto di Dembele
Rafael Leao ©LaPresse

Calciomercato, Leao incanta e il Milan prova a blindarlo

Arrivato in rossonero a 20 anni con l’etichetta di possibile futuro fenomeno, Rafael Leao nel concreto ha però avuto bisogno del giusto tempo per crescere, maturare e assumere reale consapevolezza del suo enorme potenziale. Aiutato dall’ambiente, dai compagni e dall’allenatore il lusitano ha saputo alzare l’asticella del rendimento, tanto da diventare uomo immagine della fase offensiva di un Milan che punta ai massimi traguardo. Leao inoltre ha superato anche le 100 partite in rossonero, ricevendo peraltro un riconoscimento da Paolo Maldini.

LEGGI ANCHE >>> Jolanda De Rienzo, scollatura e gonna esplosive: “Da Champions League”

https://www.youtube.com/watch?v=Zsnorg2JiGI

Il prossimo step sarà quello del rinnovo di contratto col passaggio probabile dalla scadenza 2024 al 2026: per lui un ingaggio quasi triplicato, da un milione e mezzo di euro a 4 più bonus. Il Milan prova a blindarlo così per evitare brutte sorprese, soprattutto dall’estero, per il proprio gioiello che si è guadagnato sul campo gli onori della cronaca.

Calciomercato Milan, pericolo su Leao: piace al Barcellona per il dopo Dembele

Leao al Barcellona al posto di Dembele
Rafael Leao © LaPresse

Potrebbe però non bastare neanche un corposo rinnovo di contratto a far dormire sogni tranquilli al Milan e soprattutto ai tifosi, perchè le insidie in agguato non mancano mai. Leao infatti piace molto in Premier League, dove non mancano le finanze per andare ad insidiare la dirigenza meneghina. Il pericolo dal punto di vista tecnico e di fascino si chiama invece Barcellona.

LEGGI ANCHE >>> Affare straordinario: De Paul torna in Serie A, colpo scudetto

I blaugrana hanno infatti necessità di andare ad acquistare un nuovo attaccante esterno di primissimo livello in quanto in estate perderanno a parametro zero Ousmane Dembele. IL francese saluta per fine contratto, dopo aver rifiutato più volte il rinnovo, ed un calciatore delle caratteristiche e del potenziale di Leao sarebbe il sostituto perfetto. Non è dunque da escludere che i catalani compiano l’all-in proprio sul numero 17 del Milan la prossima estate come regalo per Xavi.

Impostazioni privacy