Milan, tegola per Pioli: positivo al Covid e niente Verona

Milan, bruttissime notizie in arrivo per Stefano Pioli: il terzino sinistro, Theo Hernandez è risultato positivo al Covid. Il calciatore, ritornato dagli impegni con la sua Nazionale, si è sottoposto al tampone dove è riscontrato il fatto che ha contratto il virus

Stefano Pioli © Getty Images

Una brutta tegola per il Milan, per l’allenatore Stefano Pioli e per tutti i tifosi rossoneri. Il calciatore Theo Hernandez è risultato positivo al Covid dopo il tampone che ha effettuato pochi minuti fa. Il terzino sinistro era appena rientrato dagli impegni con la sua Nazionale dove ha vinto la ‘Nations League’ battendo in finale la Spagna per 3-2.

Ad annunciarlo ci ha pensato la stessa società rossonera sul proprio sito ufficiale e su tutti i canali social.

 LEGGI ANCHE >>>Dramma Milan, infortunio per un big: operazione e lungo stop

Milan, Theo Hernandez positivo al Covid

Theo Hernandez © Getty Images

In questo momento il calciatore dovrà effettuare l’isolamento fiduciario. Almeno una decina di giorni in attesa di un ulteriore tampone per capire se ha smaltito o meno la malattia. La cosa certa è che il tecnico Pioli non potrà avere a disposizione, uno dei suoi migliori calciatori in rosa, in vista della prossima partita di campionato che i rossoneri disputeranno sabato 16 ottobre allo stadio ‘San Siro’: a Milano arriva l’Hellas Verona di Igor Tudor.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan ‘trema’: il Real Madrid piomba sul gioiello rossonero

A questo punto il rischio che possa saltare anche la terza gara di Champions League, in programma martedì 19 ottobre in Portogallo contro il Porto, è ad alto rischio. La buona notizia è che l’atleta sta bene e non presenta alcun tipo di sintomo. Al suo posto, contro gli scaligeri, molto probabilmente verrà schierato l’ultimo arrivato Ballo-Tourè.