Milan, bocciatura eccellente in arrivo: Pioli lo fa fuori

Stefano Pioli per il suo Milan avrebbe in mente una clamorosa bocciatura in vista del decisivo impegno in Champions League contro l’Atletico Madrid.

Milan Champions bocciatura eccellente Tatarusanu Mirante titolare
Stefano Pioli © Getty Images

Milan, Pioli non è soddisfatto: panchina in vista per il titolare

Il Milan in questa stagione, dopo l’ottima scorsa annata, si sta confermando come una delle squadre più in forma del campionato, come dimostrano i 32 punti raccolti in 13 giornate, che l’hanno fatto piazzare al primo posto della classifica di Serie A, a pari punti con il Napoli di Luciano Spalletti.

Però nell’ultimo turno di campionato il club rossonero è incappato nella prima sconfitta stagionale in Serie A, in casa della Fiorentina, che ha prevalso sul Diavolo per 4-3. Da questa cocente sconfitta sono emersi diversi difetti della squadra allenata da Pioli, e proprio l’allenatore emiliano, in vista del fondamentale match di Champions League in casa dell’Atletico Madrid, avrebbe deciso di far accomodare in panchina uno dei titolari della formazione rossonera.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, scambio capolavoro di Maldini

Milan Champions bocciatura eccellente Tatarusanu Mirante titolare
Ciprian Tatarusanu © Getty Images

Milan, Tatarusanu non convince: ecco il suo sostituto contro l’Atletico Madrid

Stefano Pioli, in vista del big match di Champions League di mercoledì contro i colchoneros, potrebbe concretamente non schierare titolare Ciprian Tatarusanu. Il portiere rumeno, dopo le ultime convincenti prove, a Firenze si è reso invece protagonista di una prestazione horror, dimostrandosi in molte occasioni insicuro, e commettendo un clamoroso errore in uscita in occasione del primo gol della Fiorentina.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, bomba Muriel: in una big italiana a gennaio

Pioli non avrebbe per nulla gradito la prestazione del classe ’86, e in vista del fondamentale match da dentro-fuori contro l’Atletico Madrid potrebbe concretamente preferirgli Antonio Mirante, arrivato poche settimane fa per rinfoltire il reparto portieri a causa dell’infortunio rimediato da Mike Maignan. L’estremo difensore campano riuscirà ad essere all’altezza della sfida, e a prendersi il posto di momentaneo titolare tra i pali in attesa del rientro del portiere francese?