Clamoroso offerta per Luis Alberto: maxi scambio e cash, l’Inter ci prova

Clamoroso offerta per Luis Alberto: il giocatore della Lazio potrebbe seriamente lasciare la capitale. Maxi scambio e cash, l’Inter ci prova così 

Lazio decisione Luis Alberto non convocato ritiro Auronzo
Luis Alberto © Getty Images

La situazione Luis Alberto agita tantissimo la Lazio e Sarri. Dopo le sue dichiarazioni in conferenza in merito alle eventuali conseguenze in seguito alle sue azioni, lo spagnolo sembra orientato a continuare il proprio braccio di ferro per chiedere la cessione forzata a Lotito. Il tecnico e la società vogliono vederci chiaro e capire i motivi di un caso che giorno dopo giorno sta diventando sempre più complicato. Come riportano i media, pare che Luis Alberto voglia andare via principalmente per due motivi: ritiene concluso il suo ciclo laziale e ambisce, dunque, ad obiettivi più prestigiosi, soprattutto dopo l’addio di Inzaghi che l’ha valorizzato come uno dei migliori centrocampisti d’Europa Trattarlo, però, non sarà semplice: Luis è in scadenza nel 2025 e la Lazio chiede non meno di 50 milioni. Sportmediaset riferisce che dietro questa scelta ci sarebbero delle mosse decise da parte di Milan (che offre Romagnoli) e Juventus (pronta a cedere in cambio Bernardeschi), club che proverebbero a prenderlo solo con qualche scambio che possa quantomeno cercare di convincere Lotito a parlarne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>> Juventus, Paratici tenta lo sgarbo ai bianconeri: lo vuole al Tottenham

Clamoroso offerta per Luis Alberto: maxi scambio e cash

Da non scartare a priori anche l’ipotesi Inter nonostante l’arrivo di Calhanoglu. Ciò che è successo ad Eriksen ha obbligato la società a vagliare il mercato anticipando i tempi con l’acquisizione a costo zero del turco, un profilo simile a quello del danese che ha rappresentato un’opportunità di mercato molto importante. Ma lo spagnolo resta il nome preferito di Inzaghi. E in questo senso, dopo la cessione di Hakimi, la società potrebbe cercare di compiere uno sforzo significativo ma solo attraverso un maxi scambio. Ora l’opportunità è concreta e nonostante il prezzo Marotta può cercare di mettere sul piatto almeno due giocatori che per Sarri possono essere funzionali al suo gioco: si tratta di Sensi e Perisic. Entrambi sono due profili in uscita e rappresentano due opzioni da non trascurare per arrivare a Luis Alberto: l’italiano sarebbe il suo sostituto nonostante l’incognita dei problemi fisici, mentre Perisic risolverebbe il problema degli esterni e si aggiungerebbe a Felipe Anderson, sistemando definitivamente le fasce d’attacco della Lazio. L’Inter valuta complessivamente i due giocatori 38 milioni di euro, 20 per l’italiano e 18 per il croato. A questi dovranno essere aggiunti circa 12 milioni di euro cash, un’offerta che Lotito può prendere in esame anche in virtù delle richieste di Sarri che chiede rinforzi a gran voce.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———->>> Juventus, Vlahovic dice no: nuova avventura in Spagna per l’attaccante

Previous articleSerie A: nasce il nuovo campionato: tutte le date del torneo
Next articleInter, parte il casting per il dopo Hakimi: si guarda in Serie A