Rifiuta il rinnovo, che chance dalla Premier: duello in Serie A

Jesse Lingard è tornato al Manchester United ma per ora non ha ancora rinnovato. L’inglese senza firma diventerebbe utile per le big di Serie A

Jesse Lingard ©Getty Images

Il mercato dei calciatori a scadenza 2022 si fa sempre più interessante. Tra i profili più in voga c’è quello di Jesse Lingard, trequartista inglese tornato al Manchester United dopo sei mesi di prestito straordinario al West Ham. Il calciatore ora alle dipendenze di Solskjaer si è infatti rilanciato alla grande, tanto da riconquistare di diritto la Nazionale anche in queste prime uscite stagionali che lo hanno visto in grande forma con la casacca dei ‘Tre Leoni’. Tornato a Manchester, Lingard spera quindi di incidere anche al fianco di Ronaldo e soci, anche se resta da risolvere la questione legata al contratto attualmente in scadenza 2022.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo per il 2022: l’attaccante arriva gratis!

LEGGI ANCHE >>> Caos Insigne, ora è sul piede d’addio: per lui derby di mercato in Serie A

Calciomercato Milan e Inter alla finestra per Lingard

Secondo quanto rimbalza dall’Inghilterra, Jesse Lingard avrebbe rifiutato il rinnovo col Manchester United. Il classe 1992 non è convinto della sua situazione tra le fila dei Red devils e potrebbe così lasciare a zero al termine della stagione nonostante le parole di stimolo anche del ct Southgate: “Sappiamo che Jesse Lingard ha davanti una sfida vista la qualità degli attaccanti allo United. Ma ci sono tante partite e diverse competizioni. Perciò potrà accettare questa sfida, ha fatto bene gli ultimi 12 mesi”.

Nel caso in cui Lingard decidesse quindi di non rinnovare con il Manchester United ecco che potrebbero tornare di moda le piste italiane. L’inglese piaceva alla Roma, ma in particolare potrebbero darsi battaglia in una sorta di derby anche Inter e soprattutto Milan, con i rossoneri sempre a caccia di rinforzi sulla trequarti.