Calciomercato Juventus, c’è il contatto | Scambio galattico col Barcellona

Spunta una clamorosa indiscrezione relativa al futuro di Dybala. Il Barcellona punterebbe ad uno scambio con una delle sue stelle: i dettagli 

Dybala Griezmann
Cristiano Ronaldo e Dybala © Getty Images

Dal rientro di Massimiliano Allegri la Juventus si è ritrovata di fronte diverse questioni tutte da risolvere. Su tutte la situazione incerta dell’attacco a partire dal nodo Cristiano Ronaldo, capocannoniere di Euro 2020 e dell’ultimo campionato di Serie A e con il contratto in scadenza nel 2022. Seppur con motivazioni differenti non è da sottovalutare anche il quadro legato a Paulo Dybala. L’argentino è reduce da un’annata molto difficile, soprattutto dal punto di vista fisico, e pur restando un pupillo di Allegri, non va escluso un clamoroso addio soprattutto se non dovesse rinnovare. Proprio a tal proposito emergono novità importanti provenienti dalla Francia.

LEGGI ANCHE >>> Italia, il segreto di Gianluca Vialli | Il post svela tutto

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, altro che rinnovo: sarà addio con il calciatore

Calciomercato, scambio sull’asse Juventus-Barcellona: coinvolti Dybala e Griezmann

Dybala dal canto suo ha voglia di tornare ai suoi livelli dopo l’ultima stagione in penombra ma dalla Francia rilanciano una clamorosa operazione col Barcellona. Secondo quanto sottolineato da ‘L’Equipe’ la rivoluzione nel reparto avanzato blaugrana potrebbe non essere ancora finita nonostante gli innesti di Aguero e Depay a parametro zero. Nello specifico nel mirino potrebbe finirci proprio Dybala con i catalani che avrebbero contattato la Juventus per sondare il terreno in merito ad un maxi scambio tra la ‘Joya’ e Antoine Griezmann. Le due squadre hanno lavorato insieme la scorsa estate all’operazione Arthur-Miralem Pjanic, e i rapporti sono quindi buoni. Così facendo potrebbe prendere corpo un nuovo affare di scambio tra due top player con storie neanche troppo differenti. Se Dybala è a caccia di riscatto, Griezmann non è da meno non essendo riuscito a ripetere a Barcellona quanto di buono fatto all’Atletico Madrid.