Juventus, obiettivo svelato: arriverà a zero dal Milan

Il calciomercato è in costante evoluzione e le squadre guardano con attenzione ai possibili affari sia per questa stagione che per quella successiva. La Juventus ha individuato in Alessio Romagnoli del Milan un possibile colpo a zero per l’estate del 2022.

Calciomercato Juventus, colpo dal Milan
Romagnoli e Kessié © Getty Images

Calciomercato Juventus, Romagnoli obiettivo per il 2022

La Juventus guarda con attenzione ad Alessio Romagnoli per il prossimo campionato con il difensore del Milan che non ha ancora rinnovato il contratto con la squadra rossonera. Le trattative procedono a rilento e la sensazione è che si possa andare molto per le lunghe con il club meneghino che vorrebbe dare la priorità a Kessié, altro giocatore che vedrà scadere il suo accordo nel giugno del 2022. Se non dovesse arrivare un accordo entro la fine dell’anno, l’addio di Romagnoli alla società rossonera appare sempre più probabile.

LEGGI ANCHE >>> CLAMOROSO CONTE, PRONTO AL RITORNO

Milan, altro rischio di un addio a zero

Reduce dai casi Donnarumma e Calhanoglu, che hanno abbandonato il Milan a parametro zero dopo il 30 giugno, i rossoneri vogliono evitare di perdere altri pezzi della rosa senza incassare un euro. La Juventus però, punta proprio sulla possibilità di chiudere il colpo in scadenza di contratto per accontentare le richieste dell’ex giocatore della Sampdoria. Con ogni probabilità i bianconeri dovranno rinnovare il proprio reparto difensivo tra un anno viste anche le carte d’identità di Chiellini e Bonucci. In questo senso Romagnoli viene considerato il giocatore giusto per ringiovanire il reparto.

LEGGI ANCHE >>> PAOLA DI BENEDETTO, CHE TRASPARENZE

Calciomercato Milan, Romagnoli verso la Juventus
Romagnoli © Getty Images

Il difensore centrale, che ha perso anche il posto in nazionale, non venendo convocato per gli europei vinti dall’Italia, piace molto a Massimiliano Allegri. In queste ultime ore però, si fa sempre più forte l’interesse del Barcellona nei suoi confronti con il Milan che potrebbe valutare una cessione immediata per provare a monetizzare da subito dal suo addio.