Juventus, il retroscena: il bomber saltato per colpa di Cristiano Ronaldo

Juventus, clamoroso retroscena di calciomercato: i bianconeri hanno perso un bomber per colpa di Cristiano Ronaldo, oltre al danno la beffa.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Cristiano Ronaldo, altra beffa per la Juventus: un altro bomber sfumato a causa sua

La Juventus ha pagato un prezzo molto salato, in conclusione di calciomercato, con il pesantissimo addio di Cristiano Ronaldo. La partenza del portoghese è stata colmata numericamente con il solo Kean, non è arrivato il colpo che sarebbe stato necessario al centro dell’attacco. Allegri farà di necessità virtù con gli uomini che ha, senza CR7 è chiaro che i bianconeri perdano più di qualcosa in termini di competitività. Juve che deve incassare anche la ulteriore beffa di non aver avuto il tempo di rimpiazzare il suo fuoriclasse e, anzi, di aver visto, per colpa del portoghese, sfumare anche un altro colpo che pareva fatto.

LEGGI ANCHE >>> Tottenham, Paratici pesca in Italia: due obiettivi a zero nel 2022

LEGGI ANCHE >>> Addio a gennaio e assalto al nuovo centrocampista | Barella nel mirino

Retroscena Juventus, era fatta per Dzeko: ecco cosa è successo

‘Il Giornale’ riferisce infatti che la Juve aveva bloccato Dzeko in estate. Il centravanti bosniaco era ritenuto l’ideale da Allegri in caso di addio di Ronaldo, ma, a fine luglio, in vista della permanenza di CR7, all’agente di Dzeko era stato detto che non se ne faceva nulla. L’attaccante è quindi sfumato, andando oltretutto, poi, a rinforzare l’Inter.