Inter, probabili cessioni shock a Giugno: il PSG è alla porta

L’Inter potrebbe cedere qualche altro big a Giugno. Il PSG sarebbe alla porta. Intanto, il bilancio non sorride, ancora, alle casse nerazzurre.

Beppe Marotta
© Getty Images

E’ stato un mese di Settembre molto intenso per l’Inter. La squadra di Simone Inzaghi ha disputato 6 partite in totali, suddivise in 4 gare di Serie A e 2 di Champions League. Il bilancio tutto sommato positivo. I campioni d’Italia hanno ottenuto 2 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta. L’unica battuta d’arresto si è registrata in Champions nel match perso contro il Real allo stadio Meazza nonostante una prestazione molto convincente dei nerazzurri. A trascinare l’Inter in questo primo mese intero della stagione è stata la coppia Dzeko-Lautaro. I due, nonostante giochino insieme da pochissimo tempo, hanno raggiunto un’intesa incredibile. Le doti tecniche e tattiche di entrambi sta giovando molto al gioco che Inzaghi sta cercando di far esprimere alla sua squadra. A supporto del centravanti bosniaco e del bomber argentino c’è un Barella in formato assist-man. Il campione d’Europa, infatti, finora ha servito almeno 3 passaggi vincenti ai compagni, due dei quali sono stati trasformati in gol proprio da Lautaro Martinez. Questa nuova specialità, sta rendendo il centrocampista ex Cagliari l’autentica arma in più dell’Inter, un elemento che potrebbe accrescere, ulteriormente l’interesse delle big europee nei suoi confronti. Interessi che potrebbero trasformarsi in qualcosa di molto concreto a causa del nuovo buco di bilancio nerazzurro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———————————–>>>>>>> Kessie ‘preoccupa’ il Milan: spunta anche uno scambio

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———————————–>>>>>>> Pirlo di nuovo in panchina: “Dalla padella alla brace. Sono fuori di testa”

Inter, probabili due cessioni shock a Giugno: il PSG è alla porta

L’inter, infatti, proprio oggi ha approvato il bilancio della stagione 2020-2021. Il nuovo esercizio è stato chiuso con un rosso di 245,6 milioni di euro. Una condizione che potrebbe comportare alla ripetizione di quanto già accaduto nella scorsa estate. Proprio per tale motivo, il PSG starebbe monitorando i movimenti in casa nerazzurra per così provare, di nuovo, l’assalto al cartellino di Niccolò Barella.

Previous articleKessie ‘preoccupa’ il Milan: spunta anche uno scambio
Next articleJuventus, addio Allegri a giugno? Già pronto il sostituto