Home News Infortunio Ibrahimovic, Milan in allarme: doppia ipotesi

Infortunio Ibrahimovic, Milan in allarme: doppia ipotesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:39
CONDIVIDI

Finito KO nel corso della sfida contro la Juventus, Zlatan Ibrahimovic ha da risolvere ancora i suoi problemi fisici. Scatta una doppia ipotesi 

Milan, Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

In casa Milan c’è ancora da risolvere la questione legata alle condizioni fisiche di Zlatan Ibrahimovic che ha saltato le ultime di campionato e l’Europeo a causa di un problema al ginocchio sinistro. In tal senso non arrivano buone notizie dall’allenatore svedese Jan Olof Andersson in conferenza stampa: “Ho parlato con Zlatan e non è così avanti nel recupero, come avevamo capito fin dall’inizio. Ho fatto un controllo extra per vedere come sta andando, ovviamente non ci aspettavamo di poterlo convocare, ma ho controllato per sicurezza. E non è così avanti negli sviluppi della riabilitazione”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, svolta Lautaro Martinez: scelto il sostituto

LEGGI ANCHE >>> Addio Ronaldo-Juventus: incontro con Mendes e blitz sul futuro

Milan, infortunio Ibrahimovic: due possibili strade

Sensazioni non del tutto ottimistiche quelle del ct svedese, confermate anche dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ che traccia due possibili strade lungo il recupero del gigante di Malmoe. Lo staff medico del Milan aspetterà l’esito finale della terapia conservativa di sei settimane per poi tracciare le proprie valutazioni.

Nello specifico secondo la rosea, se il problema dovesse persistere o si procederà con un supplemento di terapia conservativa, aggiungendo più o meno una o due settimane ulteriori, oppure Ibra potrebbe essere costretto a ricorrere ad un intervento chirurgico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic)