Il tradimento che non ti aspetti: Cuadrado, Juve gelata

L’esterno colombiano potrebbe lasciare la Juventus a fine stagione. Al momento non sembrano essere in programma degli incontri per discutere del rinnovo del contratto che scadrà il prossimo 30 Giugno. Nel frattempo, Cuadrado si guarda attorno e sta valutando alcune offerte.

Juan Cuadrado e la Juventus potrebbero dirsi addio a fine stagione. Il condizionale è d’obbligo, ma la separazione resta uno scenario molto verosimile. L’assenza in Supercoppa, a causa della squalifica comminatagli per l’ammonizione subita a Roma, è stata pesantissima ed ha complicato i piani tattici di Allegri che ha dovuto far fronte anche al forfait di Federico Chiesa.

Cuadrado

© LaPresse

Cuadrado, l’avventura alla Juventus è ai titoli di coda

Cuadrado e la Juventus sono pronti a salutarsi. Il contratto del colombiano scadrà il prossimo 30 Giugno. Nessuno delle due parti ha fatto la prima mossa. Infatti, nè il club e nè l’entourage del giocatore hanno richiesto un incontro per discutere del prolungamento del rapporto. Quello di Cuadrado non è l’unico contratto da rinnovare in casa Juventus. La società piemontese, infatti, sta da tempo trattando con Paulo Dybala per cercare di trovare l’accordo giusto per consentire alla “Joya” di continuare a vestire la maglia bianconera. Juan Cuadrado, al momento, non sembra essere una priorità della squadra juventina. Il tempo comunque stringe e, attualmente, l’esterno colombiano potrebbe prendere in considerazione una delle tante offerte che sono pervenute sulla scrivania del suo agente. Tra queste ci sono anche quelle che è stata presentata da alcuni club di Serie A.

LEGGI ANCHE >>>> Fuga dalla Juve, Perin saluta a zero: affare Champions in Serie A

Cuadrado
© LaPresse

Cuadrado, il rinnovo tarda ad arrivare: Inter e Lazio sul giocatore

La Juventus potrebbe pagare caro il mancato rinnovo di Juan Cuadrado. Il tempo scorre inesorabile ed ogni giorno che passa senza aver fissato un incontro per discutere del nuovo contratto, potrebbe essere quello giusto per l’esterno colombiano per accordarsi con qualche altro club. Tra questi ci sono Inter e Lazio. Maurizio Sarri ha già avuto modo di lavorare con Cuadrado due anni fa, quando l’ex Napoli era l’allenatore della Juventus. All’attuale tecnico biancoceleste non dispiacerebbe ritornare a lavorare proprio con l’esterno colombiano.

LEGGI ANCHE >>>> Psicodramma Napoli, Lozano lascia e tradisce: affare in Serie A

Dall’altro lato c’è l’Inter. Il club nerazzurro è alla ricerca di esterni per rinforzare la rosa. Cuadrado potrebbe ricoprire il ruolo di vice Dumfries. Simone Inzaghi sarebbe molto contento di poter avere a sua disposizione la qualità dell’esterno ex Chelsea e Fiorentina. Tutto. però, al momento, è nelle mani della Juventus.

Previous articleBonucci furioso, ‘perde la testa’ e non solo: “Mai più in nazionale”
Next articleOperazione ‘romantica’: ritorno in Serie A, a sorpresa Balotelli