Home Calciomercato Futuro Eriksen, ritorno alla trequarti o addio: tutti i nomi per sostituirlo

Futuro Eriksen, ritorno alla trequarti o addio: tutti i nomi per sostituirlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:21
CONDIVIDI

Futuro Eriksen, ritorno alla trequarti o addio: tutti i nomi per sostituirlo

Scambio Eriksen Kean Juve beffata
Christian Eriksen © Getty Images

Il futuro di Christian Eriksen potrebbe tornare in bilico per esigenze di bilancio. Le dichiarazioni rilasciate dal ritiro della propria nazionale possono essere lette in due modi: certezze sulle ambizioni future e garanzie sulla collocazione tattica. L’addio di Conte è visto come una sorpresa da una parte e una nuova opportunità all’altra, visto che potrebbe tornare ad essere utilizzato in pianta stabile come trequartista se dovesse rimanere. Inzaghi vuole puntarci e vorrebbe avere a disposizione quel giocatore che ha incantato in Europa con il Tottenham. Dopo un anno e mezzo da mezzala sinistra, il nuovo tecnico vorrebbe utilizzarlo in pianta stabile dietro le punte nel 3-4-1-2 che vuole costruirgli attorno. Spazio all’inventiva e all’imprevedibilità, doti nelle corde del danese che deve assolutamente esplodere in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——->>> Calciomercato Juventus, un ritorno di fiamma frena l’affare Locatelli

Futuro Eriksen, ritorno alla trequarti o addio: tutti i nomi per sostituirlo

In caso di addio in nome del bilancio, il primo nome è quello di Luis Alberto, molto legato al tecnico come testimoniato dal saluto pubblico dello spagnolo. I tifosi nerazzurri non si sono fatti scappare l’occasione di corteggiarlo con un “Vieni da noi” e “Puoi sempre seguirlo, Luis” che già fanno sognare i tifosi in ottica mediana. Un altro profilo di un certo spessore che piace tanto alla dirigenza è Rodrigo De Paul che l’Udinese potrebbe cedere entro luglio. L’Atletico Madrid ha presentato un’offerta di 20 milioni di euro più la contropartite tecnica Nehuén Perez, difensore centrale argentino 21enne ex Granada. Su di lui c’è anche il Milan, pronto ad eguagliare l’offerta economica più i cartellini di Hauge, Gabbia e Daniel Maldini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——->>> Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo: tre scambi top in lizza

Se dovessero saltare entrambi, l’Inter proverebbe il tutto per tutto per Hakan Calhanoglu, turco de Milan che non rinnoverà il suo contratto in scadenza: con 5 milioni l’anno può arrivare all’Inter senza troppi rimpianti. Occhio anche alla Juventus che deve rifare il centrocampo e su indicazione di Allegri vorrebbe portarlo a Torino per dare qualità. L’ultimo nome, forse il più difficile da prendere, è Malinovskyi dell’Atalanta. Maurizio Percassi ha recentemente dichiarato che l’ucraino, insieme a Muriel e Zapata, Malinovskyi, è assolutamente incedibile. Nemmeno una potenziale mega offerta potrebbe spingere la società e Gasperini a privarsi di una delle rivelazioni del torneo che nell’ultima parte della stagione è stato assolutamente devastante.