Home Calciomercato Futuro Donnarumma, ci siamo: formula a sorpresa

Futuro Donnarumma, ci siamo: formula a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:55
CONDIVIDI

Futuro Donnarumma, ci siamo: formula a sorpresa. Nei prossimi giorni possibile la fumata bianca.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma © Getty Images

Futuro Donnarumma, ci siamo: formula a sorpresa

MILANO – Per Gigio Donnarumma saranno giorni molto intensi. Il contratto in scadenza rappresenta uno scoglio non facile da superare per il Milan. E’ inutile negare che le intenzioni dei rossoneri sono quelle di tenerlo soprattutto in caso di Champions League. Secondo quanto precisato da La Gazzetta dello Sport, la soluzione potrebbe essere quella di un contratto fino al 2023 a otto milioni di euro. Un compromesso che potrebbe consentire ai rossoneri di non privarsi (a zero) dell’estremo difensore e al giocatore di scegliere con più calma la sua destinazione. Accordo destinato comunque a portare ad una partenza nel 2022.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Milan, Donnarumma esce in lacrime: la Juventus osserva

La mossa della Juventus

La Juventus non molla e ha già preparato la sua contromossa. I bianconeri, infatti, per convincere il giocatore ad andare a Torino sarebbero disposti ad acquistare anche il fratello per poi girarlo all’Under 23.

Secondo quanto riporta tuttomercatoweb.com, i bianconeri sarebbero pronti ad ingaggiare Antonio Donnarumma. Il fratello di Gianluigi potrebbe anticipare il fratello a Torino. Per terzo portiere rossonero potrebbero aprirsi le porte della Juventus Under 23. L’approdo di Antonio in Piemonte potrebbe rappresentare un indizio non da poco in merito al futuro di Donnarumma. Nel 2017, quando il portiere classe ’99 firmò il rinnovo con il Milan, tra le condizioni imposte da Mino Raiola per accettare la proposta c’era anche l’ingaggio del fratello Antonio come terzo portiere da parte della società rossonera. La Juventus, quindi è vicina ad (Antonio) Donnarumma, in attesa di Gianluigi.

LEGGI ANCHE —> Donnarumma Juventus, ci siamo: arriva anche il fratello

Le carte ormai sono tutte scoperte: il Milan mette sul piatto una proposta di otto milioni fino al 2023, la Juventus pronta a prendere entrambi i fratelli. L’ultima decisione spetterà al giocatore e dovrebbe arrivare prima dell’inizio degli Europei.