Home Calciomercato Futuro Conte, cifra shock dalla Premier: 17 milioni a stagione

Futuro Conte, cifra shock dalla Premier: 17 milioni a stagione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:58
CONDIVIDI

Una squadra di Premier League avrebbe offerto un contratto monstre ad Antonio Conte da ben 17 milioni di euro a stagione: scopriamo di quale club si tratta.

Conte offerta Tottenham 17 milioni a stagione
Antonio Conte © Getty Images

Antonio Conte, dopo essere riuscito con la sua Inter nell’impresa di spezzare il dominio della Juventus da lui stesso creato nel 2012, al termine della stagione ha deciso di abbandonare anticipatamente il club meneghino. Le ragioni di questo addio probabilmente sono collegate a un ridimensionamento imposto da Steven Zhang, che dal mercato estivo vuole incassare 100 milioni di euro dalle cessioni dei giocatori della rosa nerazzurra, e ridurre il monte ingaggi del 20%.

Il tecnico salentino è attualmente svincolato, ma sarebbero molti i club a desiderarlo come allenatore. Uno di questi verrebbe proprio dalla Premier League, e gli avrebbe proposto un’offerta di contratto monstre

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, non solo PSG: sul big piomba anche l’Arsenal

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, “assist” per Cristiano Ronaldo: novità sul futuro

Il Tottenham su Antonio Conte: offerta shock

Conte offerta Tottenham 17 milioni a stagione
Il presidente del Tottenham, Daniel Levy © Getty Images

Secondo quanto riportato dal Mirror, il Tottenham avrebbe offerto al tecnico italiano uno stipendio da ben 17 milioni di euro a stagione, lo stesso di Jurgen Klopp al Liverpool. Conte in un sol colpo diventerebbe quindi il secondo tecnico più pagato della Premier League, secondo solo all’inarrivabile Pep Guardiola e ai suoi 23 milioni di euro di stipendio.

Ora non rimane che comprendere quale sarà la volontà di Antonio Conte, che dovrà decidere se prendersi un anno sabbatico dopo l’impegnativa avventura all’Inter, oppure se ripartire subito e sposare il progetto degli spurs, con un unico obiettivo in testa: vincere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonio Conte (@antonioconte)