Furia in casa Milan: “È da terza categoria”

Termina in parità il derby di Milano che ha lasciato strascichi in casa rossonera. Tante le critiche per un calciatore di Stefano Pioli 

Pari e spettacolo nel derby tra Milan e Inter concluso sull’1-1 in virtù delle reti di Calhanoglu su rigore prima e di un autogol di de Vrij poi. Nel prosieguo della sfida anche un calcio di rigore fallito da Lautaro Martinez e un palo di Saelmaekers che ha incendiato il finale. Per alcuni calciatori si è trattato della prima volta nel derby meneghino. Tra questi anche Ballo-Toure che ha incontrato non poche difficoltà.

Milan © LaPresse

Il terzino sinistro, che sostituiva lo squalificato Theo Hernandez, ha sofferto per tutto l’arco del primo tempo le incursioni di Darmian, procurando anche il secondo calcio di rigore ai nerazzurri con un’entrata in ritardo. L’unica nota lieta è il salvataggio sulla linea su Barella, ma non basta.

LEGGI ANCHE >>> Elisabetta Canalis, anche in nero la trasparenza fa vedere tutto

Milan, furia dopo il derby: “È impresentabile”

Milan Ballo Toure
Milan © LaPresse

Sostituito già all’intervallo, Ballo Toure è stato pesantemente criticato sui social dai propri tifosi per la sua prestazione tutt’altro che positiva.

LEGGI ANCHE >>> Diritti tv, giornata decisiva: può cambiare tutto

Il ragazzo deve ancora crescere molto: