Felipe Anderson Lazio, Tare al lavoro: c’è il si di Sarri

Felipe Anderson Lazio, ora si può: Tare si sta muovendo per riportare in biancoceleste un vecchio nome molto gradito alla piazza. Per Sarri si può fare: ora dipende tutto dal giocatore 

Felipe Anderson © Getty Images

La Lazio ci prova davvero: Tare è al lavoro per cercare di riportare Felipe Anderson a Roma. Come rivela Sky Sport, il brasiliano è un profilo ideale per Sarri che ha già detto si alla possibilità di averlo con sé. Tare avrebbe già incontrato l’agente per capire come muoversi in funzione di un ipotetico ritorno. Tutto sembra presagire che le parti trovino l’accordo in tempi brevi, sfruttando soprattutto la situazione contrattuale che privilegerebbe la Lazio con un acquisto da circa 10 milioni di euro. In scadenza tra un anno, l’operazione è fattibile sia sul piano economico sia su quello tecnico.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan alza l’offerta per l’esterno offensivo: c’è il sì del giocatore

Felipe Anderson Lazio, c’è il si di Sarri

Sempre secondo Sky, ci sarebbero anche le alternative in caso di mancato approdo: si tratta di Fabrizio Angileri, esterno classe 1994 del River Plate, probabilmente il nome più caldo su quel settore. Da sottolineare anche le opzioni Augustinsson del Werder Brema, Orsolini del Bologna e Brandt del Borussia Dortmund, quest’ultimo particolarmente sponsorizzato dal ds Tare. Da non escludere anche la pista low cost Josè Callejon, attaccante della Fiorentina in uscita che ritroverebbe con vero piacere il tecnico dopo gli anni di Napoli. Un po’ più complicato il ritorno di Antonio Candreva ma non impossibile proprio in funzione dei costi: l’ex capitano tornerebbe volentieri e si metterebbe a disposizione di Sarri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, spunta il nome a sorpresa per la porta: da una rivale

Previous articleArthur saluta la Juventus, che scambio con il PSG!
Next articleInter e Milan, è già ‘Derby’ di mercato: asta per l’Azzurro