Euro 2020, tegola per il Portogallo: “E’ positivo!”

Arrivano notizie poco confortanti dal ritiro del Portogallo all’antivigilia dell’esordio ad Euro 2020. I lusitani hanno riscontrato la positività di un giocatore. Tegola per il CT Fernando Santos.

Euro 2020, tegola per il Portogallo: "E' positivo!"
Joao Cancelo con CR7 © Getty Images

Non arrivano buone notizie dal ritiro del Portogallo. I campioni d’Europa in carica stanno preparando l’esordio ad Euro 2020. I lusitani saranno di scena Martedì alle ore 18 alla Puskas Arena di Budapest contro l’Ungheria in occasione del match che aprirà il girone F, composto anche da Francia e Germania. Fernando Santos, però non può essere tranquillo. Infatti, il CT ha ricevuto una brutta notizia. Un giocatore portoghese è risultato postivo al Covid. Euro 2020 è un torneo pieno di incognite. Non solo la novità del Var. Non solo i numerosi Km che le nazionali dovranno percorrere nel corso della competizione. Nel corso dell’Europeo occorrerà fare i conti anche con il virus che sta ccondizionando le nostre vite da quasi due anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>> Euro 2020, Belgio-Russia: cosa ha fatto Lukaku!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——–>>> Euro 2020, UFFICIALE | Tegola a centrocampo: positivo al Covid

Euro 2020, tegola per il Portogallo: “E’ positivo!”

La federazione portoghese ha comunicato, tramite il proprio sito ufficiale, la positività al Covid-19 di Joao Cancelo. Il giocatore del Manchester City ha già lasciato il ritiro della nazionale lusitana. Al suo posto il CT Santos ha chiamato Diogo Dalot. Ecco il comunicato del Portogallo.

“Diogo Dalot, si unirà alla delegazione della Nazionale che si trova a Budapest per preparare l’esordio a Euro 2020.

Il giocatore del Milan sostituirà João Cancelo, risultato positivo al covid-19 a seguito di un test rapido dell’antigene effettuato questo sabato dall’Unità Salute e Performance della FPF.

Le autorità sanitarie ungheresi sono state immediatamente informate e il giocatore – che sta bene – è stato posto in isolamento.

Il risultato del test effettuato dall’USP è stato confermato da un test RT-PCR effettuato su João Cancelo anche sabato e il cui risultato era noto domenica mattina.”