Eriksen, la rivelazione del medico danese: “Così lo abbiamo salvato”…

Il medico della nazionale danese ha fornito ulteriori particolari sul terribile accaduto che ha coinvolto in prima persona il calciatore Christian Eriksen, colto da un malore.

Malore Eriksen rivelazione medico danese
Christian Eriksen, pochi minuti prima del malore © Getty Images

L’avvenimento di ieri, alla seconda giornata di EURO 2020, ha sconvolto tutto il panorama calcistico, e non, mondiale. Infatti, durante Danimarca-Finlandia, poi terminata 0-1, il giocatore dell’Inter, Christian Eriksen, ha accusato un malore, che l’ha fatto accasciare in campo sotto gli occhi degli altri giocatori, che hanno subito provvisto ad aiutarlo.

Il match è stato immediatamente sospeso, e il classe ’92 è stato trasportato con urgenza in ospedale, dove, dopo svariate ore, ha ripreso i sensi, e attualmente è cosciente, con il peggio che sembra oramai passato. Dell’episodio ha parlato anche il medico della nazionale danese, svelando anche il metodo con cui sono riusciti, lui e il suo staff, a salvare Eriksen sul terreno di gioco.

LEGGI ANCHE >>> Non solo Sergio Ramos: colpo grosso per l’attacco, tentazione ‘interista’

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scambio con lo United! Pogba sta ritornando

Le parole del medico danese sul salvataggio di Eriksen

Malore Eriksen rivelazione medico danese
L’intervento delle forze mediche su Eriksen © Getty Images

Morten Boesen, al quotidiano Ekstrabladet, ha dichiarato sull’accaduto: “Prima di essere trasportato in ospedale, Eriksen mi ha parlato. Siamo stati chiamati subito in campo quando si è accasciato al suolo; quando sono arrivato lui era steso di fianco, ma respirava. Rapidamente però – continua il medico – il quadro clinico è cambiato, non c’era più battito e abbiamo cominciato il massaggio cardiaco. Il medico dello stadio ci ha dato un aiuto straordinario, inoltre quello che hanno fatto i calciatori è stato incredibile, sono molto orgoglioso“.

Le parole di Boesen confermano che quindi per un breve periodo di tempo il cuore di Eriksen ha smesso di battere, mettendo a serio rischio la sua vita. Per fortuna però, l’intervento dei medici è stato repentino, e la vita del giocatore danese è stata salvata. Ora la speranza è quella di vedere Eriksen sul campo di gioco il prima possibile, affinché tutto torni alla normalità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Herrelandsholdet (@herrelandsholdet)

Previous articleEuro 2020, tegola per il Portogallo: “E’ positivo!”
Next articleCorrea via: Lotito spera in 30 milioni. Tutti i nomi per Sarri