Via libera dal Barcellona: la svolta, arriva Depay

Arrivato in estate a Barcellona a parametro zero per potenziare l’attacco blaugrana, Memphis Depay non ha convinto pienamente e in estate potrebbe essere già arrivato il momento dell’addio. La Serie A è dietro l’angolo. 

Memphis Depay non ha convinto con Koeman ed ora non sembra per nulla nel progetto tecnico di Xavi Hernandez. Col contratto in scadenza nel giugno 2023, l’attaccante olandese potrebbe lasciare immediatamente il Barcellona con destinazione Serie A.

Depay via libera del Barcellona
Memphis Depay © LaPresse

Calciomercato, il Barcellona mette alla porta Depay: bisogna fare cassa

La scorsa estate il Barcellona ha dato il via ad un nuovo progetto tecnico, con la separazione dolorosa da Lionel Messi e l’avvio di un nuovo ciclo basato su calciatore decisamente più giovani e con ingaggi più bassi. Il processo è proseguito con l’esonero di Koeman e l’arrivo di Xavi a stagione in corso, che ha provato a risollevare le sorti di una squadra che soprattutto nella prima metà di annata non ha per nulla convinto.

LEGGI ANCHE >>> Subbuglio Juventus, ‘richiamato’ Pirlo: clamoroso Allegri

Tra gli acquisti estivi anche Memphis Depay, attaccante olandese classe 1994 arrivato a parametro zero dal Lione come pupillo dell’ex allenatore del Barça. La presenza di Xavi in panchina, unita a qualche infortunio di troppo, ha ulteriormente ridotto gli spazi per l’ex OL che non sembra per nulla rientrare nel progetto tecnico futuro dell’allenatore catalano che preferirebbe altre strade. Considerando la voglia di monetizzare del club e il contratto in scadenza 2023, l’addio già la prossima estate appare più che possibile.

Calciomercato, Depay mirino in Serie A: ok del Barcellona per l’addio

Depay via libera del Barcellona
Memphis Depay © LaPresse

Secondo quanto sottolineato da ‘DonBalon.com’ il Barcellona potrebbe accelerare le tempistiche per l’addio di Depay con la Serie A come sua papabile destinazione futura. Milan, Inter e Juventus sono squadre interessate all’attaccante olandese, che difficilmente troverà posto con Xavi ed ha al contrario estimatori in Italia.

LEGGI ANCHE >>> Rivolta al Milan, scelta fatta, niente riscatto: addio in estate

La compagine catalana ha bisogno di dare vigore alle proprie finanze e potrebbe farlo oltre che con l’alleggerimento del monte ingaggio dovuto alla perdita a zero di Dembele, anche con le cessioni degli olandesi Depay e Frenkie de Jong. Un accumulo di soldi che servirebbe a finanziare il sogno Haaland. Xavi, che vuole certezze come lo scandinavo, non le vede negli olandesi: non ne hai bisogno e quindi sono trasferibile a giugno. Via libera in sostanza da parte del Barça per Depay il cui futuro potrebbe dunque seriamente essere in Serie A: Inter, Milan e Juventus attendono risvolti ulteriori. 

Impostazioni privacy