Calciomercato Napoli, rottura insanabile: Spalletti lo fa fuori

Calciomercato Napoli, nonostante la vittoria arrivata a pochi minuti dal termine c’è del gelo tra il tecnico Spalletti ed il suo calciatore: non è da escludere una possibile partenza nella sessione invernale di gennaio

Spalletti Lozano
Luciano Spalletti © Getty Images

Il Napoli, con un po’ di fatica e sfortuna, riesce comunque a conquistare l’ottava vittoria di fila in campionato conquistando nuovamente la testa della classifica che, per meno di 24 ore, era stata in possesso del Milan. Contro il Torino è arrivato un 1-0 molto sofferto: dopo il rigore fallito da Insigne, il palo colpito da Lozano, la porta sembrava completamente stregata.

Anche se c’è stato un episodio che ha fatto discutere molto e che non poteva passare completamente inosservato. Nel secondo tempo, precisamente al minuto 60′, Lozano entra al posto di Politano. E’ stato proprio il messicano a colpire il legno con Milinkovic-Savic battuto. Gli azzurri hanno provato in tutti i modi a cercare la rete della vittoria che arriva all’81’ grazie ad Osimhen con un grande stacco di testa.

Tutti felici e contenti direte voi? Non proprio. L’unico che probabilmente non ha sorriso per la vittoria con i compagni è stato proprio lo stesso calciatore che, ad un minuto dal termine, è stato sostituito per fare posto a Juan Jesus. Con un risultato da proteggere il mister di Certaldo ha pensato di togliere un attaccante per inserire un difensore dal muro granata. Una scelta che, nei minuti di recupero, ha pagato.

Il messicano, subito dopo il cambio, è stato inquadrato dalle telecamere con viso minaccioso nei confronti del suo allenatore. Non ha per nulla digerito la sostituzione ed è rientrato immediatamente negli spogliatoi senza nemmeno accomodarsi in panchina e festeggiare con i suoi compagni la vittoria contro i piemontesi. C’è aria di rottura tra i due?

LEGGI ANCHE >>> Voti Napoli-Torino, un big delude: è il peggiore in campo

Calciomercato Napoli, Lozano deluso: va via?

Napoli polemica rigore sbagliato Insigne Osimhen
Napoli-Torino 1-0 © Getty Images

In tanti hanno parlato di una possibile rottura tra lui e l’allenatore. Fonti locali, però, ne sono certi: il calciatore, subito dopo la partita, si è complimentato con il resto della squadra ed ha chiarito con il proprio tecnico. Ha subito capito che si è trattata di una scelta tattica e assolutamente non tecnica.

LEGGI ANCHE >>>Napoli, tegola per Spalletti: il bomber fuori per infortunio

Smentite le voci che lo davano vicino ad un possibile addio a gennaio. Anche perché il Napoli, proprio in quel mese, dovrà assolutamente avere bisogno di chi rimane per non far rimpiangere coloro che partiranno per la Coppa D’Africa.