Calciomercato Milan, nuovo bomber nel 2022: la scelta è già fatta

Il calciomercato è entrato nel vivo e tra tre settimane chiuderà i battenti. Le squadre sono però al lavoro per individuare i colpi in vista del futuro e si pensa già a quali potrebbero essere le mosse da attuare nel 2022. Il Milan è alla ricerca di una punta che possa prendere il posto di Ibrahimovic.

Ibrahimovic Milan
Ibrahimovic © Getty Images

Calciomercato Milan, un nuovo bomber nel 2022

Arrivato Giroud dal Chelsea, il Milan ha sistemato l’attacco per la stagione che sta per prendere il via ma i rossoneri sanno bene che tra un anno dovranno tornare sul mercato per trovare un attaccante che possa prendere il posto di Zlatan Ibrahimovic. Quella che sta per cominciare infatti potrebbe essere l’ultima annata dello svedese con la maglia rossonera dato che a breve compirà 40 anni. Maldini e Massara sono quindi coscienti di dover trovare un attaccante in vista della prossima estate.

LEGGI ANCHE >>> CAOS INTER SENZA FINE, VIA ALTRI TRE BIG

Calciomercato Milan, piace Vlahovic
Vlahovic © Getty Images

Milan, il sogno è Vlahovic

Il sogno di mercato dei rossoneri è rappresentato da Dusan Vlahovic della Fiorentina. Il serbo è considerato l’erede ideale di Zlatan Ibrahimovic e viene monitorata la sua situazione in maglia viola. Il classe 2000 ha il contratto in scadenza nel giugno del 2023 e tra un anno la società di Commisso dovrà abbassare le sue pretese per il suo cartellino in caso di mancato rinnovo. L’ostacolo può essere rappresentato dall’interesse del Tottenham nei suoi confronti con gli inglesi pronti ad offrire circa 50 milioni di euro per il serbo.

LEGGI ANCHE >>> MILAN, COLPO LAST MINUTE DAL SASSUOLO

Il Milan dovrà confermarsi ancora una volta in Champions League se vorrà provare un esborso così importante per il prossimo anno ma nel frattempo valuta anche le alternative. Nel mirino dei dirigenti rossoneri ci sono giocatori come Scamacca, ora in forza al Sassuolo e Belotti. Il capitano del Torino ha un contratto in scadenza nel 2022 ed al momento non è certo di restare alle dipendenze di Juric per questa stagione.

Previous articleCalciomercato Milan, le idee sono chiare: colpo last minute dal Sassuolo
Next articleFlorenzi Milan, tutto fatto: i dettagli