Scontento e niente rinnovo, scelta fatta: colpo di lusso per il Milan

Il Milan di Stefano Pioli è a caccia di giovani difensori per il futuro: il nome intrigante potrebbe anche arrivare dalla Spagna col rinnovo che non è una certezza 

Il Milan, al netto di qualche piccolo incidente di percorso, sta mettendo in scena una grandissima stagione. La squadra di Pioli, esclusa la partecipazione poco fruttuosa in Champions League, sta infatti mantenendo un passo spettacolare, lottando per lo scudetto colpo su colpo con una concorrenza spietata come quella di Inter e Napoli. L’annata dei meneghini è stata però anche piuttosto condizionata da qualche infortunio di troppo. Tante assenze che hanno inciso sulle scelte dell’allenatore del Milan, che soprattutto in difesa ha dovuto pagare lo scotto di situazioni pesanti come il ko lungo di Kjaer il i vari problemi occorsi a Tomori e Romagnoli.

Paolo Maldini © LaPresse

Alla luce di questa situazione il Milan ha pensato già per gennaio di acquistare almeno un altro difensore di buon livello, per proseguire al meglio la stagione. Al più tardi un colpo importante per la retroguardia arriverà certamente in estate.

LEGGI ANCHE >>> Milan, il ko lascia il segno: salta la prima testa, è cessione

Calciomercato Milan, Araujo scontento a Barcellona: c’è anche il Real Madrid

Araujo © LaPresse

Per la difesa del futuro, quindi a partire dalla prossima estate, il Milan potrebbe anche osservare con attenzione la situazione relativa al rinnovo di contratto di Ronald Araujo che ha fatto intravedere ottime cose al Barcellona. ‘Fichajes.net’ evidenzia però come il ragazzo non sia troppo contento del possibile innesto da parte dei catalani di un altro centrale di livello come Alessio Romagnoli, Antonio Rüdiger o Andreas Christensen.

LEGGI ANCHE >>> Jolanda De Rienzo in costume alza la temperatura: la SPA è da sogno – VIDEO

Un possibile acquisto che metterebbe dunque a rischio la permanenza di Araujo che ha l’accordo in scadenza a giugno 2023 e che dalla Spagna ha comunque alle spalle anche l’interesse forte da parte del Real Madrid di Carlo Ancelotti, che ha evidenti necessità di inserire in rosa nuovi difensori. L’uruguaiano vorrebbe raccogliere l’eredità di Pique da leader difensivo, ma con il probabile arrivo di un altro calciatore tale situazione risulterebbe in ‘pericolo’. Alla luce di questo il rinnovo rischia di non arrivare e con un accordo così vicino alla conclusione non è da escludere che anche il Milan possa farci un pensierino. Dopotutto i rossoneri da tempo cercano nuovi difensori, da Botman a Bremer, tutti con un paio di cose in comune: il talento ma anche la giovane età.

Intanto Araujo sembra aver scelto: rinnovo solo con determinate garanzie.

Previous articlePorte girevoli in casa Juve: Szczesny addio, Allegri ha scelto il sostituto
Next articleMaldini show, doppio colpo a zero per giugno: siamo ai dettagli