Lazio, Milinkovic-Savic si sbilancia sul futuro: le parole del serbo

Calciomercato Lazio, arrivano le dichiarazioni di uno dei pilastri della squadra: Sergej Milinkovic-Savic. Quest’ultimo ha rilasciato un’intervista ai microfoni di ‘Lazio Style Channel’ qualche giorno dopo il ritiro che è già cominciato sotto gli ordini di Maurizio Sarri

Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic © Getty Images

Le squadre della Serie A stanno iniziando, man mano, a radunarsi e a iniziare i propri ritiri. La Lazio è partita quasi prima delle altre e sta avendo a che fare con il ‘caso Luis Alberto’ che sta rovinando i piani della società e non solo. Nel frattempo arrivano le parole di uno dei leader di questa squadra, quelle di Sergej Milinkovic-Savic.

Il centrocampista serbo è uno dei pilastri della squadra biancoceleste, visto che è a Roma da sei anni e, a quanto pare, non ha nessuna intenzione di andarsene. Una buona notizia per i tifosi ‘Aquilotti’ che potranno ancora fare affidamento al classe ’95. Allontanate, almeno per il momento, le ipotesi Juventus e Real Madrid (in passato interessate all’atleta).

LEGGI ANCHE >>> Lazio e Napoli tornano alla carica: obiettivo Vecino, per Inzaghi è incedibile

Lazio, Milinkovic-Savic giura fedeltà

Sergej Milinkovic-Savic © Getty Images

Queste le parole del serbo ai microfoni di ‘Lazio Style Channel‘: “Sono contento di aver ripreso a lavorare con la squadra, non vedevo l’ora. Modulo? Sicuramente qualcosa per me cambierà, ma sono pronto a quello che mi chiederà di fare il mister. Con il 3-5-2 ho dato tutto quello che potevo, spero di farlo anche ora. 

Sarri mi ha detto che si giocherà molto palla a terra, farò del mio meglio. Mi sento leader di questa squadra, il mio obiettivo è quello di aiutare i giovani ad inserirsi. Futuro? Sono qui da molto tempo e spero di restare a lungo“.

LEGGI ANCHE >>> La Lazio ha deciso: colpo di scena sul caso Luis Alberto

 

Previous articleJorginho, tentazione Juve: la posizione dell’agente
Next articleCalciomercato Atalanta, tanti big in uscita: Gasp perde i pezzi