Mercato Juventus, si complica il colpo dalla Premier: Allegri su altri obiettivi

Mercato Juventus, l’affare dalla Premier League potrebbe anche non andare in porto. I bianconeri cercano una valida alternativa per l’attacco

Massimiliano Allegri © Getty Images

La Juventus ha intenzione di ripartire alla grande. Non sono bastati a Pirlo la conquista della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana: il mancato proseguimento in Champions League e il non aver vinto il decimo scudetto di fila ha fatto cambiare idea ad Andrea Agnelli che ha optato per l’esonero e di richiamare, dopo due anni, Massimiliano Allegri. Il tecnico nativo di Livorno è pronto a riportare il team ad alti livelli, sia in Italia che in Europa. Per farlo, però, ci vogliono i giocatori giusti.

Ed è per questo motivo che la società si sta muovendo sul mercato, specialmente per rinforzare il reparto offensivo. L’obiettivo principale è quello di acquistare un calciatore che possa fare la differenza. Con il futuro di Cristiano Ronaldo ancora incerto (deciderà solo dopo la fine dell’Europeo), così come anche quello di Morata (in quel caso bisognerà discutere con l’Atletico Madrid per il rinnovo del prestito almeno di un altro anno), la dirigenza è alla ricerca di un attaccante top.

Si guarda in Premier League, precisamente in casa Manchester City. Nel team di Guardiola, vicecampione d’Europa, c’è una riserva di lusso. Stiamo parlando di Gabriel Jesus che non riesce ad avere più spazio nei ‘Citizens’ e può seriamente cambiare aria la prossima stagione (merito anche del giovane Foden che è diventato un titolare inamovibile). L’acquisto del brasiliano, però, non è così scontato visto che il City sta pensando di proporlo come pedina di scambio con un altro top club inglese.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, l’ultimo regalo di Ronaldo: esulta Allegri

Mercato Juventus, Gabriel Jesus verso il Tottenham

Gabriel Jesus
Gabriel Jesus © Getty Images

Gabriel Jesus rischia seriamente di non approdare in Serie A: il City lo vuole scambiare con Harry Kane (valutato 120 milioni di euro). Il Tottenham, che non può forzare l’inglese a rimanere negli ‘Spurs’, ci sta seriamente pensando. L’ex Palmeiras, invece, costa tra i 60 e i 70 milioni.

Nel caso in cui l’obiettivo Jesus dovesse fallire, Allegri non si perderà d’animo e tenterà il tutto per tutto su altri attaccanti (magari che conoscano il campionato italiano). I nomi che circolano nel club piemontese sono quelli di Dusan Vlahovic, Andrea Belotti, Edin Dzeko e Arksadiusz Milik.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Sarri chiama un suo pupillo: possibile partenza

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriel Jesus (@dejesusoficial)