Calciomercato Juventus, cambia tutto a centrocampo: arriva a gennaio

Calciomercato Juventus, cambiano tutti i piani della dirigenza per rinforzare il centrocampo: può arrivare già a gennaio sotto la stretta indicazione da parte dell’allenatore Allegri che ne ha sempre apprezzato le sue qualità

La Juventus ha ritrovato la vittoria che le mancava da un po’ di partite in campionato dopo una serie di passi falsi a cui non era per nulla abituata. Con lo stop dei campionati europei per via delle nazionali, mister Allegri ha avuto la possibilità di lavorare con chi non è sceso in campo con continuità e anche con chi sta recuperando da alcuni acciacchi fisici. Inevitabile che la testa sia rivolta a sabato 20 novembre quando la sua squadra affronterà, allo stadio ‘Olimpico’, la Lazio dell’ex Maurizio Sarri: quest’ultimo è pronto a fare uno sgambetto alla ‘Vecchia Signora’ dopo l’addio burrascoso di due anni fa.

Bryan Cristante e Dennis Zakaria © Getty Images

Tornando al mister nativo di Livorno: impossibile che non abbia visto la partita dell’Italia che non è andata oltre il pareggio contro la Svizzera. Oltre a vedere alcuni dei suoi calciatori impegnati (tra questi Bonucci, Locatelli e Chiesa) ne ha visti altri che potrebbero fare al caso suo. Non è assolutamente da escludere che possano arrivare già a gennaio. Il reparto da rinforzare è sicuramente quello del centrocampo che non sta offrendo molte garanzie.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, è ai ferri corti con Allegri: l’Arsenal si fa avanti!

Calciomercato Juventus, obiettivo Zakaria a 0

Denis Zakaria e Manuel Locatelli © Getty Images

Nella foto in alto ci sono Manuel Locatelli e Denis Zakaria. Possibile che i due calciatori possano essere compagni di squadra nelle prossime settimane? Non è una ipotesi assolutamente da scartare, visto che il mediano elvetico (autore di un’ottima prova contro gli azzurri di Mancini) è in scadenza di contratto con il Borussia Monchegladbach e intende cambiare aria.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, doppio colpo in Serie A: arrivano due centravanti

Il 24enne, però, è ambito da altri top club europei e potrebbe rimanere in Germania anche il prossimo anno: tra questi ci sono Bayern Monaco e Borussia Dortrmund pronti ad accontentare le sue richieste per quanto riguarda l’ingaggio. Attenzione però: da tempo, sul calciatore, c’è anche la Roma di un certo José Mourinho che lo osserva da mesi.