Calciomercato Juventus, 4 uscite per finanziare il mercato

La Juventus pensa al futuro tra campo e mercato. Mentre Allegri prepara la gara contro il Genoa, la società pensa a come rinforzare la rosa a Giugno. Nei piani della dirigenza juventina c’è la possibilità di effettuare 4 cessioni per poter ricavare un tesoretto da riutilizzare.

Calciomercato Juventus, 4 uscite per finanziare il mercato
© LaPresse

Nella conferenza prepartita di Salernitana-Juventus, Massimiliano Allegri ha definito il percorso della sua squadra, in campionato, come una rincorsa. “Se la si vede sotto un certo punto di vista, la rincorsa è anche divertente”. Così il tecnico bianconero. Al momento nell’ambiente juventino non si è divertito nessuno. La stagione non è cominciata sotto una buona stella. L’allenatore bianconero vuole dare una sterzata decisiva all’annata della squadra. Ecco perchè da qui alla sosta natalizia vuole ottenere il massimo dalla sua squadra. Questo, potrebbe essere, forse, uno degli ultimi tentativi per poter rientrare in corsa per la Champions. Il quarto posto, al momento, dista 7 punti ed è occupato dall’Atalanta. La squadra di Gasperini, corsara all’Allianz Stadium poco meno di una settimana fa, è un avversario ostico. La compagine bergamasca non sembra essere intenzionata a lasciare qualcosa agli avversari. Per questo motivo la Juventus è chiamata a cambiare il proprio passo anche per tenere a vista l’Atalanta. In questo senso, alla squadra di Allegri potrebbe essere favorevole il calendario. Nelle ultime 4 giornate del 2021, infatti, la Juventus dovrà affrontare Genoa, Venezia, Bologna e Cagliari, un’occasione utile per poter fare filotto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>> Milan-Salernitana, è caos: “Qualcosa di indecente”

Calciomercato Juventus, 4 uscite per finanziare il mercato

Mentre Allegri pensa alla trasferta contro il Genoa, la società studia i possibili piani futuri in vista del mercato di Gennaio, ma anche alla prossima sessione estiva. La squadra, secondo la dirigenza, ha bisogno di diverse pedine. In questo senso, il tesoretto ideale potrebbe arrivare da 4 cessioni. Secondo “fichajes.com“, la Juventus sarebbe intenzionata a cedere Rabiot, Ramsey, Arthur e Kulusevski per puntare a Denis Zakaria, Kouadio Koné (entrambi del Borussia Mönchengladbach), Axel Witsel (Borussia Dortmund) o Jens-Lys Michel Cajuste (FC Midtjylland).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>>Che retroscena: rimpiange di essere andato alla Juventus: vuole andare via!

Previous articleRinnovo in bilico e il Milan ‘trema’: indizio sull’addio di Kessie
Next articleCalciomercato Milan, Maldini non perde tempo: subito chiuso il primo colpo