Calciomercato Juventus, colpo di scena: arriva la firma

Calciomercato Juventus, dopo gli ultimi incontri la dirigenza si è convinta: la firma può arrivare anche nelle prossime settimane. Il primo ad essere entusiasta è proprio l’allenatore, Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juventus, firma in arrivo
Juventus © Getty Images

Una buona Juventus è riuscita ad avere la meglio sui campioni d’Europa del Chelsea per 1-0 grazie alla rete realizzata da Federico Chiesa dopo neanche un minuto di gioco del secondo tempo. Ottima prova quella messa a segno dai bianconeri che hanno annichilito i ‘Blues’ di Romelu Lukaku (il centravanti belga non è entrato mai in partita grazie all’ottimo lavoro difensivo da parte di Bonucci). Ottimo l’approccio dei ragazzi di Allegri che hanno seguito alla perfezione i suoi consigli ed hanno battuto una delle pretendenti alla vittoria finale.

Contro gli inglesi, però, anche un altro calciatore ha guadagnato la stima e la fiducia da parte del manager livornese. Tanto è vero che, nel momento della sostituzione, è uscito tra gli applausi dell’Allianz Stadium. Ovviamente stiamo parlando di Federico Bernardeschi che, fino a pochi mesi fa, era dato come sicuro partente da Torino. A quanto pare, però, le cose sono decisamente cambiate…

LEGGI ANCHE >>> Juventus, addio Allegri a giugno? Già pronto il sostituto

Calciomercato Juventus, Agnelli convinto: Bernardeschi può firmare

Federico Bernardeschi © Getty Images

L’ex Fiorentina ha giocato in un ruolo non suo mercoledì sera: attaccante insieme all’altro man of the match dell’incontro. Una prova sontuosa quella del classe ’94 che ha sbalordito tutti e ha convinto anche il presidente, Andrea Agnelli, per un possibile rinnovo del contratto. Il nativo di Carrara è stato molto vicino a lasciare la ‘Vecchia Signora’ poco prima dell’arrivo di Allegri: la Lazio lo ha seguito con attenzione e ha sperato fino all’ultimo in un suo approdo a Roma.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus trema: scambio e soldi per Chiesa

Ricordiamo che il suo accordo scade il 30 giugno del 2022. Se non dovesse arrivare il nero su bianco già da gennaio è libero di accordarsi con altri club e trasferirsi a parametro zero. Una scelta che non piace per nulla ai bianconeri che ora spingono per la firma che potrebbe arrivare nelle prossime settimane.

Previous articleCalciomercato Milan, Maldini ha perso la pazienza: scelto il nuovo colpo
Next articleCalciomercato, ‘caso Kessie’ all’Inter: niente rinnovo e addio nerazzurri